Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Mercoledì 17 Gennaio 2018, ORE 17:30 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Wednesday 17 Jenuary 2018,  19:30 Mecca time 16:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 13/12/2017 alle 19:52:29 in Cronaca

Ceriano – Dipinti natalizi su balle di fieno agli angoli del paese



A Ceriano originale forma d’arte coi ragazzi del liceo Majorana


img


(mi-lorenteggio.com) Ceriano Laghetto, 13 dicembre 2017 - Sono “spuntate” ai primi di dicembre, in sei diversi punti del paese, contribuendo a diffondere un po’ di clima natalizio in una forma decisamente originale. Sono comuni balle di fieno, di quelle raccolte normalmente a macchina nei campi della nostra zona e rivestite con una pellicola per conservarle. Ma qualcuno ha pensato di utilizzarle come “tela” per dipinti originali, ispirati all’appuntamento con il Natale. Sono i ragazzi del Liceo artistico “Ettore Majorana” di Cesano Maderno, a cui si è rivolta l’assessore alla Cultura, Romana Campi, proponendo una forma di collaborazione con il Comune di Ceriano.



“Avevo visto queste installazioni qualche anno fa nella vicina Cesano Maderno e ho proposto alla scuola di far venire i ragazzi a realizzarle anche a Ceriano” -spiega l’assessore Campi. Così, la scorsa settimana, una cinquantina di studenti dell’istituto superiore cesanese, delle classi quarte, guidati dalla professoressa Enza Clapis, sono arrivati a Ceriano, in treno, per raggiungere i sei punti del paese dove erano state già posizionate le balle di fieno e qui, “armati” di colori, hanno realizzato su questo insolito supporto i disegni che avevano già preparato a scuola sul computer. Un’attività che è durata per un'intera giornata, sotto lo sguardo incuriosito di molti passanti. Le opere realizzate resteranno esposte per tutto il periodo natalizio, contribuendo a rallegrare i diversi angoli del paese. “Le prime reazioni dei cittadini sono state molto positive, è una forma d’arte originale e divertente e mi piace avere offerto a questi ragazzi l’opportunità di vivere un’esperienza interessante sul territorio” -commenta il Sindaco Dante Cattaneo. Alla professoressa Clapis che ha seguito i ragazzi in questa iniziativa è stato consegnato un riconoscimento domenica durante la cerimonia delle premiazioni con l’auspicio di nuove collaborazioni in futuro.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner