Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 20 Gennaio 2018, ORE 00:15 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Saturday 20 Jenuary 2018,  02:15 Mecca time 23:15 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 19/12/2017 alle 17:09:12 in Attualità

Ceriano – Il Taccuìn Cerianès del 2018 consegnato in tutte le case



Questa edizione è dedicata all’artista cerianese Gino Sandri


img


(mi-lorenteggio.com) Ceriano Laghetto, 19 dicembre 2017 - E’ già nelle case di tutti i cerianesi, quest’anno consegnata addirittura in anticipo, la nuova edizione del Taccuìn Cerianès, il calendario del 2018 che insieme allo scorrere dei giorni e ad una serie di informazioni utili per tutte le famiglie, racconta luoghi e persone della Ceriano d’un tempo. Per l’edizione 2018, i volontari del Circolo storico cerianese, hanno voluto rendere omaggio ad un grande artista, che ha vissuto molti anni a Ceriano. Originario della Liguria, Gino Sandri, illustratore, pittore, poi anche scrittore, trascorse a Ceriano venti anni, dal 1933 al 1953, prima ospite di parenti e poi dell’Amministrazione comunale, che si fece carico della sua assistenza, come persona indigente, fino a quando fu ricoverato all’ospedale psichiatrico di Mombello, dove morì nel 1959. Il lavoro eccezionale del Circolo storico cerianese, restituisce quella che oggi diventa un'interessante raccolta organica di notizie, testimonianze e illustrazioni dell’artista dalla vita certamente difficile. “Ho avuto l’occasione di incontrarlo di persona e lo ricordo bene” -dice Rinangelo Prada, uno degli autori del Taccuìn. “Da ragazzino, al Giardinone, metteva in posa me e il mio amico Attilio, nell’atteggiamento della lotta, per farci dei ritratti. Poi lo incontravamo in piazza o per le strade, con il suo cavalletto a disegnare o dipingere gli scorci di Ceriano”. Insieme a Prada, hanno lavorato alla redazione del Taccuìn 2018 Carlo Monti, Maria Rosa Rivolta, Giancarlo Soldi, Laura Perinetto e Virginia Bergamaschi. “Anche quest’anno, gli amici del Circolo storico cerianese ci fanno dono di un’opera bellissima, che ci aiuta a conoscere meglio ed apprezzare ancora di più la nostra Ceriano” -dichiara il sindaco Dante Cattaneo. “Ringrazio tutti i collaboratori per quest’ottimo lavoro che restituisce la meritata attenzione ad un artista speciale e di assoluto valore, che Ceriano e i cerianesi seppero accogliere per buona parte della sua sfortunata esistenza”. Per l’Amministrazione comunale è questa l’occasione di porgere i migliori auguri di Buon Natale e Felice anno nuovo a tutte le famiglie cerianesi.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
            20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18            

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner