Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Mercoledì 20 Giugno 2018, ORE 10:20 -  PROVERBIO: Giugno ciliegie a pugno..
UPDATED ON: Wednesday  20 June  2018,  12:20  Mecca time  09:20 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 19/12/2017 alle 17:11:52 in Ambiente

Corsico. Pulizia delle aree verdi, si cambia



Il servizio è stato affidato ad Amsa, che dovrà occuparsi anche dello svuotamento giornaliero dei cestini, superando così le contraddizioni del passato, quando il servizio veniva svolto da due soggetti diversi, con frequenze differenti


(mi-lorenteggio.com) Corsico, 19 dicembre 2017  - Pulizia delle aree verdi, si cambia. La Giunta comunale, su proposta del sindaco Filippo Errante e dell’assessore all’ambiente Lucia Lucentini, ha dato il via libera a una modifica del servizio fino ad ora svolto da una società di Cusago.

“C’era un problema oggettivo – spiega il primo cittadino – perché mentre Amsa svuota i cestini stradali tutti i giorni, il contratto con l’altra società prevedeva che per quelli all’interno delle aree verdi si procedesse un paio di volte alla settimana. Un’anomalia che abbiamo voluto risolvere, convinti che in tal modo avremo un servizio meglio organizzato e coordinato e, di conseguenza, una città più pulita”.

Dall’8 dicembre scorso, la società milanese che già è incaricata del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti e della pulizia delle strade si occuperà quindi anche della pulizia delle aree verdi, come estensione del contratto in essere.

Il disciplinare predisposto dall’ufficio ambiente prevede che l’impresa pianifichi, dopo una puntuale mappatura di tutte le aree verdi, gli interventi, concordandoli con il Comune. Dovrà anche preoccuparsi di recuperare gli eventuali rifiuti ingombranti e pericolosi abbandonati nei parchi e nei giardini pubblici.

Attenzione specifica anche per le zone a verde interne alle scuole e alle strutture comunali. Oltre a rimuovere le foglie dalle aree giochi bimbi, sui vialetti e, comunque, su tutte quelle pavimentate interne.

“Abbiamo anche previsto – evidenzia l’assessore Lucentini – la pulizia sei giorni la settimana delle aree cani, perché riteniamo che debba esserne incentivato l’utilizzo, ricordando che in questi spazi, come altrove, i proprietari di animali devono comunque raccogliere le deiezioni del proprio animale. Nel centro storico il servizio di pulizia verrà garantito, con la presenza di un operatore ecologico, tutti i giorni della settimana”.

Il disciplinare definisce, inoltre, interventi tempestivi, entro le 24 ore, in caso di segnalazione di presenza di rifiuti ingombranti e pericolosi (siringhe, bottiglie rotte). Sarà, invece, necessario un preventivo ad hoc nel caso di scarti inquadrabili come speciali.

 

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner