Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Aprile 2018, ORE 23:55 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Saturday 21 April 2018,  01:55 Mecca time  22:55 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 22/12/2017 alle 14:19:31 in Ambiente

Trezzano. Amianto, ottenuto il finanziamento del Ministero dell’Ambiente



Lo scorso marzo l’Amministrazione aveva partecipato al bando per ottenere un contributo per la progettazione di interventi di bonifica per la scuola di via Giacosa. Un altro tassello importante dopo i 90 mila euro ottenuti per la primaria di via Manzoni


(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 22 dicembre 2017 – Un’ottima notizia a pochi giorni dal Natale. Il Ministero dell’Ambiente ha corrisposto al Comune la somma di 15 mila euro messa a disposizione come contributo alla progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, in particolare gli edifici scolastici. La scuola scelta da Trezzano è la primaria di via Giacosa. 
 
“La bonifica dei manufatti contenenti amianto negli edifici pubblici – spiega il sindaco Fabio Bottero – è per noi una priorità fin dall’insediamento dell’Amministrazione. Stiamo lavorando per eseguire tutti gli interventi necessari e per questo lo scorso marzo abbiamo partecipato al bando promosso dal Ministero dell’Ambiente, per la progettazione dei lavori presso la scuola primaria ‘Lelio Basso’ per cui già era stato redatto uno studio di fattibilità. Ottenere il finanziamento è un’ottima notizia, una nuova boccata di ossigeno che ci permetterà di coprire in parte la spesa prevista di 34 mila euro. Un tassello importante dopo l’ottenimento del contributo regionale di 90 mila euro per la bonifica del tetto della primaria di via Manzoni”. 
 
“Sulla bonifica e lo smaltimento dell’amianto – aggiunge l’assessore all’Ambiente Cristina De Filippi – ognuno deve fare la sua parte. Come Amministrazione ci siamo impegnati fin da subito per intervenire sugli edifici pubblici, scuole in particolare, e abbiamo aderito al progetto Sportello Amianto, a disposizione di cittadini e imprese per tutte le questioni legate all’amianto, da quelle assistenziali, medico legali e psicologiche alla gestione dei rischi, al rispetto delle normative, sino alle indicazioni e gestione dell’iter burocratico per affrontare con serenità le bonifiche”. 

Redazione
 

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner