banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 22 Giugno 2018, ORE 18:30 - PROVERBIO: Giugno la falce in pugno.
UPDATED ON: Friday  22 June  2018,  20:30 Mecca time  17:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 22/12/2017 alle 14:24:59 in Attualità

Trezzano. Laboratori sociali di quartiere, progettiamo insieme



Insieme a operatori del terzo settore il Comune parteciperà a un bando di Regione Lombardia per interventi di gestione sociale nelle zone dove numerose famiglie vivono in case di edilizia pubblica di proprietà comunale


(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 22 dicembre 2017 – “Ci prendiamo cura delle persone e dei quartieri con progetti concreti che miglioreranno la coesione sociale e affronteranno il problema della mancanza di lavoro e della morosità”. Così l’assessore alle Politiche sociali Sandra Volpe spiega la volontà dell’Amministrazione comunale di trezzanese di partecipare al bando regionale “Progettare la gestione sociale dei quartieri ERP in Lombardia” che prevede il finanziamento di 120 mila euro per attivare laboratori sociali di quartiere nelle vie Pirandello e Fermi, con percorsi formativi e servizi al lavoro per prevenire o sostenere situazioni di difficoltà economica e vulnerabilità degli abitanti. Un nuovo modello sociale e abitativo da sperimentare nelle zone dove numerose famiglie vivono in case di edilizia pubblica di proprietà comunale. Un presidio importante per offrire occasioni e servizi di promozione sociale. 
 
Il progetto deve essere presentato dal Comune (ente capofila) e almeno due soggetti – operatori accreditati per servizi al lavoro e organizzazioni del terzo settore, imprese sociali o enti religiosi – che l’Amministrazione deve individuare entro i primi giorni dell’anno. Per questo è stata pubblicata nei giorni scorsi una manifestazione di interesse proprio per individuare possibili partner territoriali disponibili alla co-progettazione degli interventi. 
 
“Come per altri progetti sperimentali – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – Comune e terzo settore metteranno insieme le proprie specifiche competenze per attivare concreti presidi sociali. Crediamo sia importante accompagnare i residenti in percorsi che ne favoriscano il reinserimento nel mondo del lavoro e il riscatto sociale. Ci occuperemo anche della morosità attivando progetti specifici per il recupero di quanto dovuto al Comune anche sotto forma di baratto amministrativo”. 
 
La domanda di partecipazione e i documenti sul bando sono disponibili sul sito del Comune di Trezzano sul Naviglio e va presentata all’Ufficio Protocollo entro le ore 16 del giorno 3 gennaio 2018 nei giorni dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 e per la giornata di venerdì dalle 8.30 alle 12.30. 
 

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner