Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 19 Giugno 2018, ORE 23:00 -  PROVERBIO: Giugno ciliegie a pugno..
UPDATED ON: Wednesday  20 June  2018,  01:00  Mecca time  22:00 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 29/12/2017 alle 15:23:58 in Ambiente

LOMBARDIA. TERZI: DA REGIONE, 8 MILIONI DI EURO SU COLLETTAMENTO E DEPURAZIONE NEL BRESCIANO



FONDI A UFFICIO D'AMBITO PER INTERVENTI COMUNI ROVATO, SAN PAOLO


(mi-lorenteggio.com) Milano, 29 dicembre 2017 - "Abbiamo stanziato quasi otto milioni di euro per tre importanti interventi da realizzare, nell'ambito del servizio idrico integrato delle acque bresciane, nei comuni di Rovato e San Paolo". Lo annuncia l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, Claudia Terzi, a seguito della firma del decreto che approva lo stanziamento dei fondi all'Ufficio d'ambito (Ato) di Brescia.

INTERVENTI - "Grazie alle variazioni al bilancio approvate nell'ultima Giunta - sottolinea Claudia Terzi - abbiamo recuperato ben 7.793.000 euro che possiamo destinare a tre importanti interventi. In particolare, nel comune di Rovato sono previsti il collettamento dei terminali fognari e l'estensione della rete fognaria nelle zone non servite. A San Paolo, invece, i fondi verranno impiegati per il nuovo depuratore".

RISPOSTA CONCRETA AL TERRITORIO - "Grazie al contributo stanziato - conclude l'assessore regionale - riusciremo a completare, migliorare e portare a termine tutte quelle azioni finalizzate all'adeguamento dei servizi di fognatura, collettamento e depurazione non conformi alla direttiva Ue sul trattamento delle acque reflue urbane. Una risposta concreta al territorio che ci permettera', da un lato di affrontare i bisogni dei nostri cittadini e dall'altro, ottemperare alla procedura d'infrazione europea per il mancato rispetto degli obblighi comunitari in materia di trattamento delle acque".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner