Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 25 Maggio 2018, ORE 19:10 -  PROVERBIO: Né di Maggio né di maggione, non ti levare il pelliccione.
UPDATED ON: Friday  25 May  2018,  21:10  Mecca time  18:10 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 13/02/2018 alle 13:20:11 in Cronaca

Rho. Effettuato lo sgombro del centro sociale La Fornace



Nei prossimi giorni l'avvio di bonifica dell'edificio dall'amianto


img


(mi-lorenteggio.com) Rho, 13 febbraio 2018 - Stamane, le forze dell'ordine hanno sgomberato il centro sociale La Fornace.

 Di seguito la dichiarazione del Sindaco di Rho Pietro Romano sullo sgombero della Fornace: "Lo sgombero della Fornace, programmato da tempo dalla Prefettura e dalla Questura di Milano, è stato eseguito nella prime ore di questa mattina, dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri con l’ausilio della Polizia Locale. Nei mesi scorsi avevo sollecitato più volte l’intervento in quanto vi era l’urgenza di bonificare l’immobile dall’amianto che ricopre tutto il tetto.



Le ultime analisi avevano infatti evidenziato uno stato di ammaloramento complessivo delle lastre di amianto con conseguente rischio per la salute pubblica. La proprietà si era detta disponibile ad eseguire immediatamente la bonifica ma aveva la necessità di rientrare in possesso dell’immobile abusivamente occupato. In passato, quando la situazione dell’amianto non era preoccupante, non ho mai chiesto lo sgombero e la situazione era per così dire tollerata.


Considerato però l’attuale stato di degrado dell’amianto non potevo astenermi dal richiedere un intervento urgente avendo in primo luogo il dovere di tutelare la salute dei cittadini ed invero anche delle persone che frequentavano quel luogo. Ho anche incontrato i rappresentanti del Centro Sociale per spiegare loro la situazione di effettivo rischio e li ho invitati a lasciare spontaneamente l’immobile, ma loro hanno preferito metterla sul piano politico ed accusare la mia Amministrazione di una speculazione legata al post Expo. La verità è che ad oggi, purtroppo, non vi è alcun progetto di riqualificazione di quell’area da parte della proprietà, ma solo un problema legato alla presenza dell’amianto. L’immobile è stato reso inaccessibile e la bonifica verrà effettuata nei prossimi giorni. Al momento dell’accesso da parte delle Forze dell’Ordine non vi era nessuno all’interno dell’immobile e le operazioni si sono svolte senza alcun incidente. Personalmente non ho mai avuto nulla contro la Fornace ma la salute dei cittadini viene prima di ogni altra cosa."

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          25 26
27 28 29 30 31 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner