banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Lunedì 25 Giugno 2018, ORE 19:25 - PROVERBIO: Giugno la falce in pugno.
UPDATED ON: Monday  25 June  2018,  21:25 Mecca time  18:25 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 28/02/2018 alle 15:50:56 in Viaggi

Cinque cose da vedere sul lago di Como



Il fascino della Lombardia


Milano, 28 febbraio 2018 - Per un milanese che ha voglia di concedersi una gita sul lago di Como, può essere utile segnare in agenda i luoghi imperdibili attorno al Lario: accanto alle destinazioni più conosciute, infatti, ci sono numerose mete meritevoli di attenzione. A cominciare dal Duomo di Como, che non ha nulla da invidiare a quello di Milano: realizzato a partire dagli ultimi anni del XIV secolo, si caratterizza per lo stile gotico delle tre navate, dove è possibile ammirare arazzi del Rinascimento e tele di Gaudenzio Ferrari e Bernardino Luini, ma anche il tempietto battesimale e la pala che ritrae Sant'Abbondio, vale a dire il protettore della città.

E proprio a lui è dedicata la basilica con facciata in pietra di Moltrasio, costruita poco meno di un millennio fa. Il restauro messo a punto nel XIX secolo ha permesso di ripristinare il suo aspetto originario, che era rimasto in parte compromesso a causa di rimaneggiamenti iniziati nel Cinquecento. Gli appassionati di arte non possono che rimanere ben impressionati dal doppio campanile di ispirazione nordica e dalle sculture a bassorilievo del portale.

Per ammirare il lago di Como dall'alto, non si può fare a meno di prendere la funicolare che collega il capoluogo lariano con il paesino di Brunate: alle spalle ha più di 100 anni di storia, e in pochi minuti di viaggio (da vivere tenendo gli occhi rigorosamente rivolti verso il basso) si arriva a un vero e proprio balcone ideale per foto e selfie. Il dislivello di circa mezzo chilometro e la pendenza superiore al 50% tolgono il fiato, ma ovviamente non c'è nulla di cui preoccuparsi: per i turisti, si tratta di un viaggio decisamente speciale.

Spostandosi dal capoluogo, invece, la località da visitare è senza dubbio Bellagio: non solo per il suo incantevole centro storico, ma anche per la sua posizione sul lago, e in particolare sulla punta del promontorio da cui si dipanano il ramo di Como e quello di Lecco. Tra chiese antiche, casette dipinte e vicoli pittoreschi, si può proprio parlare di un paesaggio da cartolina, in cui il tempo sembra essersi arrestato. 

Insomma, a poco più di un'ora di strada da Milano, il Lario è la meta perfetta per gite domenicali, primaverili e non solo. E se si aspira a una vera e propria "villeggiatura" per i mesi estivi, non è difficile trovare ville di lusso in vendita sul lago di Como, in cui rilassarsi osservando panorami straordinari.


L. M.


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
  25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24        

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner