banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 22 Giugno 2018, ORE 20:20 - PROVERBIO: Giugno la falce in pugno.
UPDATED ON: Friday  22 June  2018,  22:20 Mecca time  19:20 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 07/03/2018 alle 16:11:39 in Attualità

Cesano Boscone - Cinque alloggi per genitori separati o divorziati



 Tra i requisiti richiesti c’è il non essere assegnatari della casa coniugale in base alla sentenza di separazione o di divorzio, o comunque il non disporre della casa familiare e avere l’obbligo di versamento dell’assegno di mantenimento per i figli in base a sentenza del giudice


img


(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 7 marzo 2018  – L’amministrazione cesanese mette a disposizione cinque alloggi di proprietà comunale per rispondere alle esigenze dei genitori separati o divorziati in situazione di disagio economico. Tra i requisiti richiesti c’è il non essere assegnatari della casa coniugale in base alla sentenza di separazione o di divorzio, o comunque il non disporre della casa familiare e avere l’obbligo di versamento dell’assegno di mantenimento per i figli in base a sentenza del giudice.

 “Per quanto non si tratti di molti appartamenti, solo cinque – spiega il sindaco Simone Negri – questa misura ci permette di rispondere a una delle categorie sociali più svantaggiate, quella dei genitori separati, che sono tra i più esposti ad essere travolti dalle difficoltà della crisi economica. È un altro elemento che va a completare la rosa degli interventi previsti dalla nostra politica sulla casa. Mentre il welfare arranca nel recepire queste esigenze sempre più pressanti – conclude il sindaco – Cesano è in prima linea e, ancora una volta, dimostra la grande capacità della sua macchina comunale nel riuscire a competere e vincere finanziamenti importanti”. Grazie alla firma della convenzione con l’ATS (Azienda Tutela Salute), il Comune riceve un contributo di 40mila euro con i quali realizzare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per rendere pienamente abitabili gli appartamenti: verranno dati in locazione attraverso un bando di Azienda di tutela sanitaria, che verrà pubblicato sul sito istituzionale www.comune.cesano-boscone.mi.it.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner