banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 22 Giugno 2018, ORE 20:20 - PROVERBIO: Giugno la falce in pugno.
UPDATED ON: Friday  22 June  2018,  22:20 Mecca time  19:20 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 08/03/2018 alle 23:01:35 in Attualità

Buccinasco. Sabato un incontro rivolto alle famiglie con figli con bisogni educativi speciali



Sabato 10 marzo alle ore 15.30 alla Cascina Robbiolo un incontro organizzato dall’assessorato al Welfare e rivolto alle famiglie con figli con bisogni educativi speciali. Un momento di dialogo e confronto per avviare un percorso comune a partire dalle esperienze di vita delle famiglie


Buccinasco (8 marzo 2018) – L’Amministrazione comunale ha intenzione di dare vita a un gruppo di lavoro rivolto alle famiglie con figli con bisogni educativi speciali, per comprendere le reali necessità di ognuno e definire insieme le priorità di intervento in modo da poter migliorare i servizi già esistenti e, se necessario e ove possibile, istituendone di nuovi.
Sabato 10 marzo alle ore 15.30 alla Cascina Robbiolo si terrà un incontro organizzato dall’assessorato al Welfare per avviare un percorso comune proprio a partire dall’ascolto, dal dialogo e dal confronto sulle esperienze di vita delle famiglie. Un percorso che ci vede uniti e coesi per raggiungere insieme preziosi traguardi, per non sentirsi soli.
“Lo scambio di esperienze – spiega Rosa Palone, assessora al Welfare – può rappresentare un valido aiuto e facilita la creazione di un senso di appartenenza alla propria comunità. Chi meglio delle famiglie può dirci quali sono i bisogni reali dei propri figli e di quali sostegni hanno necessità? Desideriamo ascoltare e testimoniare la presenza della nostra Amministrazione e con senso di responsabilità vogliamo attivarci per garantire ai bambini con bisogni speciali valide opportunità di crescita”. 
“Il cammino che i genitori di bambini con bisogni educativi speciali affrontano insieme ai propri figli – continua Giulia Lauciello, consigliera comunale con delega al Welfare – è delicato e complesso, per questo motivo è importante fare rete e mettere insieme idee, risorse ed energie per favorire una reale e concreta collaborazione. Ognuno di noi nel suo piccolo può fare qualcosa di grande, ognuno ha delle risorse che può donare agli altri, poiché il benessere dei nostri bambini/e, ragazzi/e, della singola persona è il premio che consideriamo più importante, affinché ogni individuo abbia una vita dignitosa e si senta accolto, con l’obiettivo di garantire il suo inserimento all’interno della comunità. Una comunità che valorizza e sostiene l’integrazione e una vera inclusione”.

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner