banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Lunedì 25 Giugno 2018, ORE 19:25 - PROVERBIO: Giugno la falce in pugno.
UPDATED ON: Monday  25 June  2018,  21:25 Mecca time  18:25 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 09/03/2018 alle 15:16:14 in Salute

Trezzano. “Durante noi”, al via il progetto di autonomia per disabili



Giovedì 15 marzo alle ore 17 nella sede dell’associazione Grupifh di via Colombo sarà presentata la prima iniziativa del distretto nata grazie alla rete tra cooperative, Amministrazione e un’associazione di genitori allo scopo di favorire lo sviluppo di abilità che permetteranno un domani ai ragazzi con disabilità di vivere da soli


(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 9 marzo 2018 – Una casa aperta al territorio, una scuola-appartamento dove vivere insieme il tempo necessario per acquisire quelle abilità e quelle competenze di cui fare tesoro in futuro, quando i genitori non ci saranno più.  Grazie ad un vero lavoro di squadra – di co-progettazione, condivisione di esperienze e competenze, reale risposta ai bisogni – nasce “Durante noi”, un progetto sperimentale di autonomia rivolto a persone con disabilità medio/grave adulte (tra i 21 e i 40 anni) di tutto il distretto del Corsichese, che potranno così affrontare in modo graduale il distacco dalla famiglia. 
 
Il progetto, realizzato da alcune cooperative sociali con l’associazione Grupifh e l’Amministrazione comunale, sarà presentato giovedì 15 marzo alle ore 17 presso la sede del Grupifh in via Colombo a Trezzano sul Naviglio. Un incontro molto utile per tutte le famiglie interessate, anche perché nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando del “Dopo di noi”, che offre l’opportunità a chi aderirà al progetto di ricevere un sostegno economico (le domande vanno presentate entro il 31 marzo). 
 
“Lo scorso novembre – spiega l’assessore ai Servizi Sociali Sandra Volpe – con un avviso di manifestazione di interesse, abbiamo invitato i soggetti del terzo settore a farsi avanti per pensare insieme un progetto innovativo e sperimentale per accompagnare in modo graduale il distacco della persona con disabilità dalla famiglia. All’invito hanno risposto alcune cooperative e, con nostro grande orgoglio, anche un’associazione di genitori come il Grupifh che è un punto di riferimento fondamentale per il nostro territorio”.  
 
Il progetto “Durante noi” si svolgerà nella villa confiscata di via Leonardo Da Vinci 243/b, già assegnata a Libera che l’ha restituita all’Amministrazione comunale. Un luogo idoneo e già dotato delle attrezzature in grado di accogliere le persone con disabilità. Qui alcuni ragazzi sperimenteranno la convivenza e la condivisione e saranno organizzati anche momenti di socializzazione aperti a tutto il territorio. 
 
“Trezzano sul Naviglio – conclude il sindaco Fabio Bottero – è il primo Comune del territorio a realizzare un progetto innovativo nello spirito della legge 112 sul ‘Dopo di noi’, provvedimento approvato nel 2016 dal governo. Lo mettiamo a disposizione di tutti e speriamo che questo sia solo la prima di una serie di iniziative da progettare anche altrove. Quando la collaborazione tra pubblico e terzo settore funziona si possono realizzare progetti concreti e dare risposte alle famiglie”. 

 All’incontro di giovedì 15 marzo parteciperanno Fabio Bottero, sindaco di Trezzano sul Naviglio; Cristina Restelli, presidente dell’associazione Grupifh onlus; Lisa Amicarella, funzionario dei Sevizi Sociali del Comune di Trezzano sul Naviglio; Stefano Olimpi, referente del consorzio SIR; Giovanni Raulli, referente della cooperativa Spazio Aperto Servizi; Romina Fior, coordinatrice del progetto Cooperativa Pratica; Linda Messina, assistente sociale del Comune di Trezzano sul Naviglio. 
 
Per dare la possibilità a tutti i familiari di partecipare all’incontro sarà adibito uno spazio con educatori per accogliere le persone con disabilità che non intendono assistere (inviare la conferma a info@grupifh.it indicando nome e cognome). 

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
  25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24        

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner