Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 15 Luglio 2018, ORE 22:30 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Monday  16 July  2018,  00:30 Mecca time  21:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 13/04/2018 alle 22:46:50 in Attualità

PALAZZO MARINO. MILANO ANTIFASCISTA, LA GIUNTA DÀ SEGUITO AGLI INDIRIZZI ESPRESSI DAL CONSIGLIO COMUNALE



Dal 1° maggio per la concessione di luoghi pubblici, patrocini e contributi si dovrà sottoscrivere una dichiarazione di rispetto dei valori della Costituzione


Milano, 13 aprile 2018 – La Giunta ha dato seguito oggi all’Ordine del giorno approvato dal Consiglio Comunale nella seduta dell’11 gennaio scorso in tema di rispetto dei valori della costituzione repubblicana e antifascista. L’esecutivo di Palazzo Marino ha infatti approvato una delibera che, in attuazione degli indirizzi espressi dall’Aula, approva uno schema di dichiarazione che, a partire dal 1° maggio 2018, dovrà essere sottoscritta da tutti i soggetti che chiederanno al Comune di Milano la concessione di suolo pubblico, sale e spazi per lo svolgimento di manifestazioni o iniziative, patrocini, contributi diretti o indiretti. Nella dichiarazione, il soggetto affermerà di riconoscere e rispettare i principi, le norme e i valori della Costituzione italiana, repubblicana e antifascista, che vieta ogni forma di discriminazione basata su sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali. In assenza della sottoscrizione, gli uffici che avranno ricevuto l’istanza non potranno accoglierla. Nella delibera l’Amministrazione si impegna ad invitare la Città Metropolitana di Milano e i Comuni ad essa appartenenti, i Municipi e la Regione Lombardia a promuovere un indirizzo amministrativo analogo. E promuoverà la sensibilizzazione di enti, istituzioni e società controllate e/o partecipate. La città di Milano è stata insignita della Medaglia d’Oro al valor militare per la guerra di Liberazione dal nazifascismo e lo Statuto comunale è fondato sui principi democratici e di libertà ispiratori della Costituzione. Questo atto, promosso dal Consiglio comunale attraverso un Ordine del Giorno e confermato dalla Giunta con l’approvazione della delibera, si ispira ai principi della Costituzione e sancisce in modo esplicito – come già avvenuto in altri Comuni – il rifiuto netto delle ideologie neofasciste.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
  16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14        

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner