Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 22 Aprile 2018, ORE 14:20 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Sunday 22 April 2018,  16:20 Mecca time  13:20 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/04/2018 alle 17:15:58 in Musica e Spettacoli

Rho. La stagione teatrale termina con il tutto esaurito di Paolo Jannacci



Più di 3.000 spettatori hanno assistito agli spettacoli proposti dal Comune di Rho in collaborazione con il Teatro Franco Parenti


img


(mi-lorenteggio.com) Rho, 16 aprile 2018 - Venerdì 13 aprile si è conclusa la stagione teatrale 2017 – 2018 con l’acclamato Paolo Jannacci. Il suo spettacolo In concerto con Enzo ha corrisposto a pieno alle aspettative del pubblico, che da settimane aveva reso sold out il concerto. Con i validissimi musicisti Stefano Bagnoli - batteria e percussioni, Marco Ricci - contrabbasso e basso elettrico, Daniele Moretto - tromba / flicorno e cori, Jannacci ha proposto uno spettacolo pieno di energia poetica e musicale, un ricordo vivo e sentito del padre Enzo, che ha toccato il cuore di tutti i presenti. La serata è terminata con un brindisi e il taglio della torta per ringraziare il pubblico, che è ritornato a riempire la sala rossa dell’auditorium. Nel complesso più di 3000 spettatori hanno assistito agli spettacoli con un incremento del 20% rispetto alla precedente stagione teatrale. L’affidamento sperimentale al Teatro Franco Parenti voluto dall'Amministrazione ha permesso di proporre un cartellone dello stesso livello qualitativo della realtà milanese con notevoli vantaggi in termini di costo dei biglietti e opportunità di parcheggio gratuito intorno all’auditorium. Inoltre dal punto di vista strategico si è rafforzata la connessione con Milano e l'area metropolitana e, in vista della realizzazione del cinema-teatro Roberto De Silva, sono state maturate esperienze utili per la definizione degli obiettivi culturali della nuova struttura. Il Sindaco di Rho Pietro Romano commenta: “E’ molto incoraggiante vedere che i rhodensi sono ritornati a teatro apprezzando il programma proposto. Credo fermamente nell’importanza della cultura e la scelta di costruire il nuovo cinema teatro ne è una conferma. Per quanto riguarda questa nuova struttura, è in corso la gara per l’affidamento dei lavori e sono al vaglio della commissione tecnica i progetti presentati dai candidati. Sono state infatti chieste delle migliorie e questo comporta un maggior lavoro della commissione. In ogni caso presto potremo vedere iniziare i lavori.” L’Assessora alla Cultura, Valentina Giro, dichiara: “Grazie alla collaborazione con il Teatro Franco Parenti abbiamo potuto offrire ai nostri cittadini, sia adulti che giovani, un cartellone variegato e di qualità, che è stato molto apprezzato sia in termini di presenze che di giudizio. Procede quindi l’avvicinamento anche dal punto di vista gestionale e di contenuti verso il nuovo teatro in costruzione. Come ha potuto notare chi era presente venerdì, stiamo comunque procedendo ai lavori di manutenzione dell’auditorium, che rimane una struttura centrale e poliedrica per la città. Ringrazio Andrée Ruth Shammah e Luciana Canesi per aver accettato la sfida di portare l'eccellenza del Franco Parenti anche a Rho, il CSBNO, tutte le persone che hanno reso possibile la realizzazione della stagione teatrale e naturalmente tutto il pubblico. Un ringraziamento particolare va ai nostri sponsor Arkema e Credito Valtellinese. Da tempo siamo già al lavoro per definire il prossimo cartellone, vi invitiamo a rimanere in contatto per essere subito informati sulle novità!" Gli aspetti organizzativi sono stati seguiti da CSBNO - Culture Socialità Biblioteche Network Operativo (ex Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest), azienda speciale consortile, compartecipata da 33 Comuni della Città Metropolitana di Milano tra cui il Comune di Rho. Fondato nel 1972 come Salone Pier Lombardo da Franco Parenti, Andrée Ruth Shammah e Giovanni Testori, il Teatro Franco Parenti ha preso il nome del grande attore nel 1989 alla sua scomparsa. Diretto da Andrée Ruth Shammah, è da sempre punto di riferimento di vitalità artistica e culturale per Milano, caratterizzandosi per un’idea di teatro aperta che mescola e sovrappone diversi linguaggi, dalla musica, alla danza, al cinema con la riflessione filosofica e il dibattito civile sull’attualità.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner