Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 21 Agosto  2018, ORE 17:30 - PROVERBIO: Agosto ci matura il grano e il mosto.
UPDATED ON: Tuesday  21  August 2018,  19:30  Mecca time 16:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 15/05/2018 alle 20:58:24 in Cultura

Martedì 22 Maggio Finale delle Olimpiadi di Robotica 2018 al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia



La fase finale e la successiva classifica dei vincitori della terza edizione del concorso organizzato dal MIUR, rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado


Milano, 15 maggio 2018. Martedì 22 maggio a Milano, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, si svolgerà la fase finale della terza edizione delle Olimpiadi Nazionali di Robotica, organizzate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Al termine della competizione verranno premiati i cinque migliori progetti. Si tratta di un evento che vede come protagonisti le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia. Quest’anno si registra un significativo aumento di partecipazione: i progetti finalisti di questa edizione sono infatti 43, contro i 23 dello scorso anno.
I ragazzi delle scuole partecipanti avranno l’opportunità di vivere il Museo come luogo di cultura scientifica, anche attraverso l’esperienza di una speciale visita guidata nell’esposizione permanente dedicata allo spazio e all’astronomia.

Il MIUR organizza le Olimpiadi Nazionali di Robotica al fine di promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità educative e formative della robotica, che si propone, infatti, di consolidare la didattica laboratoriale, stimolare lo sviluppo di competenze trasversali attraverso percorsi interdisciplinari e inclusivi, incentivare l’orientamento alle carriere scientifiche e favorire l’incremento delle competenze digitali, il pensiero creativo e il problem-solving nella realizzazione di prodotti virtuali e materiali.

Alla manifestazione del 22 maggio al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia parteciperanno due studenti e un insegnante di ogni classe finalista. Ciascun progetto è finalizzato alla creazione e alla realizzazione di un automa in grado di compiere un’azione completa in una delle seguenti tipologie:

  • Gioco (sport di squadra, scacchi, etc)
  • Soccorso/Salvataggio
  • Danza
  • Esplorazione
  • Progetti Speciali

La mattina stessa i partecipanti terranno una breve presentazione e dimostrazione del proprio prototipo davanti alla giuria e al pubblico del Museo. La giuria designerà poi i cinque migliori lavori. Saranno valutati la capacità e la chiarezza degli studenti nel descrivere i principi e le tecniche utilizzate nella realizzazione del prototipo e la rispettiva funzionalità. Saranno premiati la completezza del progetto, l’originalità e il carattere innovativo. Menzioni speciali saranno attribuite ai progetti particolarmente significativi. La cerimonia di premiazione si svolgerà nel primo pomeriggio.

La giuria sarà composta da:

  • Arturo Baroncelli - COMAU ROBOTICS
  • Giovanni Legnani – Università degli Studi di Brescia
  • Stefano Buratti - Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • Gianfranco Bersan – OMRON ELECTRONICS
  • Irene Fassi – Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
  • Silvio Traversaro – Istituto Italiano di Tecnologia (IIT)

In occasione della cerimonia di premiazione, moderata dalla giornalista scientifica Simona Regina, Irene Fassi e Silvio Traversaro racconteranno ai giovani le loro esperienze di ricerca e le prospettive della robotica, con due interventi dal titolo "Robot e micro-mondo: viaggio a Lilliput" (Irene Fassi) e "iCub: il robot umanoide open source" (Silvio Traversaro).

Fiorenzo GalliDirettore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Maria Assunta PalermoDirettore Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR – e Delia CampanelliDirettore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia del MIUR – porgeranno i loro saluti e la cerimonia si concluderà con la firma del protocollo d’intesa tra il Museo e l’Ufficio Scolastico per la Lombardia.

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
    21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner