Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Luglio 2018, ORE 08:40 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Friday  20 July  2018,  10:40 Mecca time  07:40 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/05/2018 alle 20:34:20 in Tecnologia

OPENDATA. IL COMUNE DI MILANO TRA LE MIGLIORI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI NEL CAMPO DELL’INFORMAZIONE GEOGRAFICA



Geoportale e mappatura delle piazze in 3D i case study presentati alla Conferenza Esri. Assessore Lipparini: “In arrivo altre attività che contribuiranno alla costruzione di una piattaforma unificata per la gestione dell’informazione territoriale”


Milano, 16 maggio 2018 – Un modello da imitare per le iniziative di sviluppo dell’informazione geografica. Così è stato presentato il Comune di Milano questa mattina a Roma nel corso della Conferenza Esri 2018, l’appuntamento dedicato al settore delle tecnologie geospaziali cui hanno preso parte Lorenzo Lipparini, assessore alla Partecipazione, cittadinanza attiva e Opendata, Giuseppe Sindoni, direttore dell’Area Gestione e Integrazione Dati e alcuni rappresentati dell'unità SIT (Sistema informativo territoriale). Tra i progetti maggiormente apprezzati il Geoportale, già premiato lo scorso anno per le sue story maps, e la mappatura in 3D delle 25 piazze cittadine più richieste per la realizzazione di eventi pubblici. Quest’ultimo è oggetto di un bando pubblico rivolto alle aziende di settore, chiamate dal Comune di Milano a rendere le piazze interattive e navigabili dal Geoportale del Comune di Milano con un altissimo livello di dettaglio, che dai palazzi al verde e all’arredo urbano arrivi fino all’indicazione degli allacciamenti idrici. “Stiamo lavorando ad alcune importanti novità – ha dichiarato dal palco della Conferenza Esri l’assessore Lorenzo Lipparini (Partecipazione, cittadinanza attiva e Opendata) - , come la realizzazione del catasto del sottosuolo, che si propone di aggregare le informazioni degli oltre 30 operatori che si occupano di sottoservizi con i dati del Comune e delle sue partecipate. Tutti i progetti contribuiscono alla costruzione di una piattaforma unificata di gestione dell'informazione territoriale, finalizzata a migliorare l'offerta ai cittadini e l'efficienza della macchina amministrativa.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner