Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 22 Luglio 2018, ORE 20:40 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Sunday  22 July  2018,  22:40 Mecca time  19:40 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 11/07/2018 alle 20:08:26 in Cultura

Estate Sforzesca | Milano 13 luglio 2018 | L'uomo bianco nella foto, uno spettacolo di e con Davide Verazzani



L'incredibile storia vera di Peter Norman


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 11 luglio 2018 -  Sul palco del Castello Sforzesco di Milano, nell’ambito della rassegna “Estate Sforzesca”, va in scena L’uomo bianco nella foto, narrazione scenica di e con Davide Verazzani musiche dal vivo di Francesco Covelli Biglietti posto unico 5 € (minorenni gratis) + 0,82 € diritti di prevendita.


L'UOMO BIANCO NELLA FOTO
L'incredibile storia vera di Peter Norman Chi è Peter Norman?

A chi appartiene questo nome e cognome così semplice e perfino banale? Per saperlo, bisogna tornare indietro di 50 anni esatti. A quel 1968, anno incendiario e fondamentale. Tornare indietro, e dirigersi a Città del Messico, dove sono in corso le XIX Olimpiadi. Il podio della premiazione dei 200 metri piani diventa un’immagine iconica, una delle più celebri dell’intero secolo: Tommie Smith e John Carlos, per la prima volta nella storia, mettono in scena una protesta silenziosa, alzando il pugno guantato di nero e guardando in basso mentre risuona l’inno statunitense. Peter Norman, velocista australiano bianco, è lì con loro, sul podio. È l’inattesa medaglia d’argento. Sta in piedi, apparentemente ignaro di tutto, in realtà fortemente coinvolto nel gesto di rottura dei due velocisti afro-americani. Immerso nella Storia, pagherà un prezzo durissimo per quell’istante immortalato negli anni. Raccontare la sua storia significa riavvolgere il nastro delle lotte di un’intera generazione per i diritti civili, accorgersi di quanta strada è ancora da percorrere oggi, e venire a conoscenza di questo piccolo grande eroe silenzioso, che dall’Australia ha impartito al mondo intero un’enorme lezione di dignità e fermezza nei propri valori. Davide Verazzani, drammaturgo, scrittore, creatore del format “Fatti di Storia”, legge per caso su Facebook un post su Peter Norman, approfondisce la sua storia incredibile, e decide di crearne una narrazione teatrale.


Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20          

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner