Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 22 Luglio 2018, ORE 20:40 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Sunday  22 July  2018,  22:40 Mecca time  19:40 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 11/07/2018 alle 20:12:13 in Salute

Il sindaco Barbara Agogliati denuncia: “Rozzano: mancano i medici di base. La Regione si attivi subito”



L’intervento del primo cittadino durante la Conferenza dei sindaci dell’Ats Metropolitana. A rischio le frazioni di Ponte Sesto e Valleambrosia


img


(mi-lorenteggio.com) Rozzano, 10 luglio 2018 – “A Rozzano mancano i medici di base. Già da tempo denunciamo che la situazione è critica nelle frazioni di Ponte Sesto e Valleambrosia dove abitano molti anziani malati cronici e non autosufficienti. Purtroppo le prospettive sono ancora più preoccupanti perché nei prossimi tre anni è previsto il pensionamento di altri tre professionisti sul nostro territorio. E' inaccettabile sentirsi dire dopo due anni che il bando provinciale non ha dato l'esito sperato e quindi siamo al punto di partenza. Chiediamo alla Regione di intervenire in via prioritaria e con proposte concrete e risolutive sia nell’emergenza sia con misure strutturali”.

Non usa mezzi termini il primo cittadino di Rozzano, Barbara Agogliati, che venerdì è intervenuto alla Conferenza dei sindaci dell’Ats Metropolitana alla presenza dei vertici dell’azienda sanitaria.

“E’ un problema che segnalo da più di due anni alla Regione ma senza risultati – puntualizza Agogliati -. Avevamo chiesto di inserire nell’ultimo bando per i medici di base un vincolo per favorire l’apertura di ambulatori in zone critiche come le nostre frazioni di Ponte Sesto e Valleambrosia, ma la richiesta non è stata accolta. Ora il problema si fa ancora più grave perché nessuno tra i professionisti che hanno partecipato al bando metropolitano di Milano ha dato la propria disponibilità per Rozzano, così come per tutte le altre aree della provincia. Ora è quindi venuto il momento di fare scelte chiare. Prima di tutto bisogna ascoltare la voce degli amministratori locali, su cui si scaricano il disagio e le preoccupazioni della popolazione anziana, per questo chiedo che nel prossimo bando, siano accolte le richieste per l’individuazione di vincoli nelle zone critiche, nel nostro caso Ponte Sesto e Valleambrosia. Inoltre, credo sia necessario anche costruire dei bandi ad hoc per ambiti particolarmente carenti, a questo punto prevedendo anche incentivi per i medici che li scelgono. In ultimo, come estrema ratio, penso sia giunto il momento che Regione Lombardia preveda le deroghe, previste per Legge, per ampliare i massimali e consentire ai medici di acquisire più pazienti del limite massimo, anche se siamo consapevoli che andrà a discapito del servizio stesso. E' deludente osservare quanta poca attenzione ci sia su un problema grave e diffuso come questo, mentre l'attenzione mediatica è costantemente rivota altrove. La risposta di Regione Lombardia non può essere che mancano i medici. Come si pensa di garantire un servizio di base senza la risorsa primaria? Anni di politiche sanitarie che non hanno saputo prevedere e programmare nemmeno il numero di medici da formare. Non si può semplicemente dire che è responsabilità di qualcun altro quando si rappresenta la Regione Lombardia e si pretende di essere l'eccellenza in materia di sanità”.

Dal canto suo, Regione Lombardia ha assicurato che a breve emetterà altri bandi e amplierà il numero di borse di studio per i neolaureati che vogliono intraprendere la carriera di medici di base.

 

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20          

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner