Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 21 Agosto  2018, ORE 21:50 - PROVERBIO: Agosto ci matura il grano e il mosto.
UPDATED ON: Tuesday  21  August 2018,  23:50  Mecca time 20:50 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/07/2018 alle 17:29:00 in Cronaca

MALTEMPO A MANTOVA, REGIONE LOMBARDIA: PROTEZIONE CIVILE ATTIVA, COMUNI DEL MANTOVANO SI ATTIVANO PER CENSIMENTO DANNO



I comuni mantovani interessati dalla tromba d'aria stanno iniziando ad attivarsi per provvedere al censimento dei danni (dovuti in particolare allo scoperchiamento di tetti di abitazioni private e aziende e all'abbattimento di piante e cartellonistica, oltre ad allagamenti in abitazioni private) e alla compilazione delle 'RASDA'


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 16 luglio 2018 -  "I temporali che questa mattina hanno interessato diverse provincie della Lombardia sono cessati ovunque verso le ore 12.30, mentre nei comuni mantovani interessati dalla tromba d'aria, che ha causato danni e allagamenti (in particolare a Castel d'Ario, Castelberforte, Porto Mantovano, Volta Mantovana, Carbonara Po, Marmirolo e Guidizzolo) si sta lavorando, anche grazie anche all'intervento della Protezione civile e al supporto dell'Ufficio territoriale regionale 'Val Padana', per riportare la situazione alla normalita'". Lo dice l'assessore al Territorio e alla Protezione civile, Pietro Foroni. "Dell'evolversi della situazione - prosegue l'assessore - e' costantemente informato il presidente Fontana.

I comuni mantovani interessati dalla tromba d'aria stanno iniziando ad attivarsi per provvedere al censimento dei danni (dovuti in particolare allo scoperchiamento di tetti di abitazioni private e aziende e all'abbattimento di piante e cartellonistica, oltre ad allagamenti in abitazioni private) e alla compilazione delle 'RASDA' (Raccolta Schede Danni) da trasmettere a Regione Lombardia, mentre i tecnici dell'Enel stanno lavorando per ripristinare le circa 150/200 utenze rimaste senza energia elettrica attraverso i generatori ausiliari dislocati sul territorio". "La situazione - conclude Pietro Foroni - e' costantemente monitorata al pari dei livelli dei corsi d'acqua del nodo idraulico di Milano".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
    21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner