Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 21 Agosto  2018, ORE 21:50 - PROVERBIO: Agosto ci matura il grano e il mosto.
UPDATED ON: Tuesday  21  August 2018,  23:50  Mecca time 20:50 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 31/07/2018 alle 18:17:53 in Esteri

CANTON TICINO, ASSESSORI CATTANEO, MAGONI, SERTORI E TERZI SODDISFATTI DOPO INCONTRO CON DELEGAZIONE SVIZZERA



L'esito


(mi-lorenteggio.com) Milano, 31 luglio 2018  - All'incontro di questa mattina, a Palazzo Pirelli, tra il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e la delegazione del Consiglio di Stato del Cantone Ticino, sono intervenuti anche gli assessori Massimo Sertori (Enti Locali, Montagna, Piccoli Comuni, Rapporti con la Svizzera), Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima), Laura Magoni (Turismo, Marketing territoriale, Moda e Design) e Claudia Terzi (Infrastrutture, Trasporti e Mobilita' sostenibile).

SERTORI: MODELLO OPERATIVO E CONCRETO - "Oggi e' stato fatto un passaggio importante attraverso il confronto delle delegazioni tecniche del Canton Ticino e della Lombardia, fissando le progettualita' comuni e l'ordine delle priorita' al fine di creare le migliori condizioni di vivibilita' delle popolazioni delle due regioni - ha dichiarato l'assessore Sertori -. In particolare, e' stato redatto un documento tecnico che individua le soluzioni sulle singole progettualita', stabilendo se possono essere adottate da Regione e Cantone o se necessitano di un coinvolgimento degli Stati centrali e che passera' al vaglio e al confronto dei relativi governi, arrivando cosi' a una sintesi finale. dove saranno esplicitati, in ordine di importanza condivisa, i singoli progetti sui vari temi. Si tratta di un modello operativo molto concreto e compatibile con i contesti amministrativi italiani e svizzeri".

CATTANEO: PER L'AMBIENTE TRE PRIORITA': "Sull'ambiente abbiamo individuato tre temi prioritari all'interno dell'accordo - ha detto l'assessore Cattaneo -, uno e' quello della qualita' delle acque, in particolare del Lago Maggiore e del Lago Ceresio, su cui abbiamo gia' avviato una serie di confronti Italia Svizzera che hanno gia' previsto una serie di interventi in collaborazione; uno e' il tema dei rifiuti che abbiamo avviato a soluzione, in particolare sui rifiuti di provenienza da attivita' edilizia, attraverso un'intesa nel 2015 che sta dando risultati positivi e che continueremo a monitorare anche per altre tipologie di rifiuti; terzo tema e' quello della qualita' dell'aria, sul quale abbiamo proprio in questi giorni aggiornato il piano regionale".

MAGONI: OPPORTUNITA' DI CRESCITA E OCCUPAZIONE - "L'accordo tra la Lombardia e il Canton Ticino - ha commentato l'assessore Magoni - permettera' di sviluppare importanti relazioni e sinergie anche in ambito turistico. Stiamo parlando di due territori dalle notevoli potenzialita', con bellezze paesaggistiche e ambientali uniche, come il Lago Maggiore e le nostre montagne". "Ecco perche' in futuro - ha concluso - sara' fondamentale stabilire percorsi comuni, per individuare strategie condivise di intervento, valorizzando risorse e potenzialita', promuovendo la creazione di un'identita' paesaggistica, culturale e sociale e facendo sistema per sviluppare una solida economia dell'area transfrontaliera".

TERZI: POTENZIARE COLLEGAMENTI TRANSFRONTALIERI - Per quanto riguarda trasporti e infrastrutture - ha concluso Claudia Terzi stiamo lavorando per proseguire nel potenziamento dei collegamenti transfrontalieri, in particolare attraverso una serie di aggiustamenti necessari all'efficientamento del servizio ferroviario che interessa le linee comasche e varesine. L'intento poi e' di arrivare anche a introdurre abbonamenti specifici e bigliettazione unica per chi si sposta tra Lombardia e Ticino entro il 2020, armonizzando le tariffe. Attraverso il progetto di cooperazione interregionale Italia-Svizzera denominato 'Smisto', che ha recentemente ottenuto un finanziamento europeo, sara' migliorato il servizio Tpl e saranno effettuati interventi per accrescere la qualita' e l'accessibilita' delle infrastrutture: dalle fermate ai nodi di interscambio fino ai pontili, oltre all'ampliamento dei parcheggi lungo la linea ferroviaria Arcisate-Stabio e alla realizzazione di iniziative di car pooling su entrambi i territori per incentivare la mobilita' elettrica".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
    21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner