Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 21 Agosto  2018, ORE 21:50 - PROVERBIO: Agosto ci matura il grano e il mosto.
UPDATED ON: Tuesday  21  August 2018,  23:50  Mecca time 20:50 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 10/08/2018 alle 11:19:40 in Attualità

Notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti: come guardarle



Consigli e curiosità sul fenomone celeste più atteso e romantico dell'estate


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 10 agosto 2018  - Per il più tipico appuntamento estivo con le stelle, sono ancora in tanti a chiedersi dove guardare in cielo per osservarne il più possibile. Bisogna osservare il cielo verso est, in direzione della Costellazione di Perseo, come indicato nella foto della mappa della costellazione. Inoltre, danno anche un semplice consiglio per gustarsi lo spettacolo: "Tenete presente che al nostro occhio occorrono una ventina di minuti per adattarsi bene al buio e distinguere luci anche deboli" Pertanto, già da questa sera le stelle saranno visibili nei cieli. Ciò che noi chiamiamo comunemente "stelle cadenti" altro non sono che i "frammenti" di gas e polvere della scia delle comete che passano la maggior parte delle loro vite tra i pianeti del sistema solare interno. Questi granelli di dimensioni di quelli di sabbia, sono noti come meteore. Quando si scontrano con l'aria rarefatta dell'atmosfera terrestre, le meteore si scaldano molto rapidamente e, bruciando, lasciano scie luminose brillanti nel cielo notturno. Per questo solo in una notte serena, come quella estiva, osservando il cielo abbastanza a lungo, é possibile riuscire a vedere una stella cadente. Questo tipo di meteore sono denominate Perseidi, note come "Lacrime di San Lorenzo" in quanto anticamente il momento di picco era collocato intorno al 10 agosto, in quanto sono uno sciame meteorico che l'orbita terrestre attraversa durante il periodo estivo. Altre tipi di meteore sono visibili in altri periodi dell'anno: le Geminidi, che sono uno Sciame meteorico annuale, attive dal 3 al 19 dicembre, come culmine attorno al 13, e le Leonidi, il cui sciame è visibile ogni anno intorno al 17 novembre.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
    21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner