21.1 C
Milano
domenica, Ottobre 2, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

A Milano Conferenza internazionale sull’ambiente, "evento di rilievo mondiale"

Dal 19 al 21 marzo la Lombardia sarà la capitale europea delle politiche contro l’inquinamento atmosferico e per la mobilità sostenibile. Nel nuovo polo fieristico di Rho-Pero si terrà infatti la Conferenza Internazionale "Transport and Environment: a global challenge – Technological and Policy Solutions", organizzata da Regione Lombardia e Commissione Europea (Joint Research Centre).
In due sessioni plenarie e numerose altre tavole rotonde, alcuni tra i maggiori esponenti delle Istituzioni italiane ed internazionali – tra cui due commissari europei, parlamentari europei, ministri degli Stati membri e presidenti di Regione – affiancati da scienziati ed esperti provenienti da tutto il mondo (molti Paesi europei ma anche Usa, Corea, Giappone, Cina, Brasile, Vietnam, ecc), si confronteranno sui temi chiave delle politiche di sviluppo sostenibile (qualità dell’aria e dell’ambiente e infrastrutture), dando vita ad un appuntamento che si preannuncia di grande interesse e spessore a livello internazionale.

"Si tratta di un appuntamento – ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, presentando l’iniziativa – che abbiamo fortemente voluto e che conferma in maniera forte la qualità della nostra collaborazione con la Commissione Europea. Non è retorico definire l’evento ‘di livello mondiale’, dati i partecipanti, i temi e gli interventi programmati".
"La Conferenza – ha aggiunto il presidente – sarà focalizzata in particolare su questi temi: politiche nel settore della mobilità e della qualità dell’aria, risultati scientifici dei più recenti, programmi internazionali di ricerca sulle tecniche di misura delle emissioni, combustibili alternativi/avanzati e nuove tecnologie di propulsione".

La prima giornata dei lavori (lunedì 19 marzo) sarà dedicata alle politiche per la qualità dell’aria in Europa e nel mondo. Interverranno, tra gli altri, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, il commissario europeo per l’Ambiente, Stavros Dimas, il direttore generale del Joint Research Centre, Roland Schenkel e il presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani.

La seconda giornata della Conferenza (martedì 20), affronterà le questioni legate a trasporti e mobilità sostenibile. Oltre al presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, parteciperanno alla discussione il commissario europeo per la Scienza e la Ricerca, Janez Potocnik, il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, il ministro delle Ricerca, Fabio Mussi, e il presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso.

Chiuderà i lavori della Conferenza, mercoledì 21, un incontro tecnico di presentazione del progetto internazionale Traenvia, che riguarda la sostenibilità dei trasporti sul Corridoio V.

Redazione + agenzie

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -