17.7 C
Milano
lunedì, Ottobre 3, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Trezzano s/N: Ancora primi gli studenti di Trezzano al concorso

Trezzano sul Naviglio (9 marzo 2007) – Trezzano si riconferma, come l’anno scorso, prima in Italia per numero di partecipanti a “Un libro per la testa”, il concorso nazionale – giunto alla sua nona edizione – promosso dalla biblioteca di Suzzara (MN). Sono infatti 11 le classi di seconda e terza media che partecipano: ogni classe ha nominato 3 lettori ufficiali, che in un mese si sono incaricati di leggere tutti e 6 i libri in concorso.

I circa 40 studenti si ritroveranno martedì 13 marzo alle ore 10 alla biblioteca comunale “Ostilio Bego”, in via Manzoni 12, per discutere e analizzare le letture assieme alla direttrice. Al termine dell’incontro, voteranno sulle schede inviate da Suzzara il titolo che è più piaciuto.

L’iniziativa è promossa per invogliare i giovani ad accostarsi alla lettura con piacere, non in modo scolastico, e ha anche il merito, oltre che di metterli in contatto con una valida letteratura internazionale per ragazzi, di stimolarli a confrontarsi nel momento collettivo della discussione. La biblioteca comunale ha sostenuto il costo dell’acquisto di 33 copie di ciascuno dei 6 titoli in concorso, volumi che rimarranno alle classi.

Il 17 marzo, a Suzzara verrà proclamato vincitore il libro che avrà raccolto più preferenze dagli studenti che hanno partecipato al concorso, provenienti non solo da tutta Italia, ma anche dalla Svizzera e da Malta.

I libri in concorso
“Johnny il seminatore” di Francesco D’Adamo

“Il bambino col pigiama a righe” di John Boyne

“Il trillo del diavolo” di Carlo Lucarelli

“Il mondo nei tuoi occhi” di Loredana Frescura

“Cuore di fuoco” di Mehari Senait

“Il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -