29.9 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Corsico, “… una sera in biblioteca!”: lo cosmopolitismo egizio

Ultimo aggiornamento il 19 Marzo 2007 – 18:14

Corsico (19 marzo 2007) – Martedì 20 marzo, alle ore 21, in via Buonarroti 8, per “… una sera in biblioteca!” lo scrittore Daniel Fishman, consulente di comunicazione e di internazionalizzazione, ambiti nei quali si occupa anche di docenza e formazione, presenterà il suo libro “Il chilometro d’oro. Il mondo perduto degli italiani d’Egitto”, edito nel 2006 da Guerini e Associati.

In Egitto, nella prima metà del secolo scorso, era possibile trovare musulmani, copti, turchi cattolici, ciprioti, italiani, inglesi, ebrei, francesi, marocchini, maltesi, polacchi, circassi, ortodossi, rumeni, russi, sudanesi. Una situazione oggi utopica di pacifica convivenza tra razze, etnie, religioni differenti: quella del cosiddetto “Chilometro d’oro”, una striscia di terra nella capitale egiziana. L’idillio si infrange nel 1956, allo scoppio della guerra di Suez, quando tutti gli stranieri del Cairo, "come semi di cocomero, verranno sputati da Nasser fuori dal Paese in cui vivevano".

All’incontro, che sarà introdotto da Orlando Cangià, interverrà il giornalista della RAI Andrea Riscassi. Seguirà un rinfresco egiziano.

Per informazioni: biblioteca comunale, via Buonarroti 8, tel. 02.4480677.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -