14 C
Milano
mercoledì, Settembre 28, 2022

Proverbio: A settembre pioggia e luna, è dei funghi la fortuna

Array

Pasqua: 15 milioni in viaggio

Roma, 3 aprile 2007 – Le condizioni di tempo prevalentemente bello, previste per Pasqua e “Pasquetta” favoriranno gli spostamenti lungo la Penisola.
Mete preferite saranno i paesi d’origine, le città d’arte, le località di villeggiatura, sia in montagna che al mare; anche la campagna e l’agriturismo costituiranno opportunità di richiamo per tutto il periodo pasquale.
Il traffico sarà particolarmente sostenuto verso le riviere della Liguria e della Romagna, oltre che verso Firenze, Roma, Napoli; in particolare nella Capitale sono attesi molti turisti e pellegrini per le cerimonie religiose del Venerdì Santo e della Domenica di Pasqua.
Al traffico proveniente dalle città italiane si sommerà un afflusso di veicoli dai Paesi Europei, soprattutto Austria, Germania, Slovenia, Francia e Spagna.
Le partenze verso le località turistiche inizieranno mercoledì e proseguiranno nelle giornate successive. E’ previsto “bollino rosso” per:
Ø Partenze: giovedì 5 mattino e pomeriggio e venerdì 6 aprile, il pomeriggio.
Ø Rientri: lunedì 9 aprile, il pomeriggio e l’intera giornata di martedì 10
La circolazione sarà più intensa nei seguenti tratti:
A1 Milano-Parma, Bologna-Firenze sud, Orte-Roma nord, Roma-Napoli
A3 Napoli-Salerno
A4 Milano-Brescia
A6 Ceva-Savona
A8/A9 Milano-Varese
A10 Varazze-Voltri
A11 Firenze-Pisa
A12 Genova-Rapallo
A12 Roma-Civitavecchia
A14 Bologna-Cattolica, Ancona-Pescara
A23 Udine-Tarvisio
A24 Roma-Carsoli
A26 Genova Voltri-bivio A7
A27 Venezia-Belluno
Per agevolare la fluidità del traffico in autostrada, i mezzi pesanti non potranno circolare nei seguenti orari:
· venerdì 6, dalle 16:00 alle 22:00
· sabato 7, domenica 8 e lunedì 9 dalle 08:00 alle 22:00
· martedì 10 aprile, dalle 08:00 alle 14:00
In certe fasce orarie, in presenza di afflussi di traffico a maggiore concentrazione, d’accordo con la Polizia Stradale e le Autorità Locali, potranno essere regolate le entrate in alcuni caselli della riviera romagnola sulla A14 Adriatica, con una modulazione dei flussi di veicoli in entrata rapportata alla fluidità in autostrada.
Analogo provvedimento potrà interessare la barriera di Roma sud sia in entrata verso Napoli, sia in uscita verso la Capitale: in entrambe le direzioni, sarà consigliato, in alternativa, percorrere la ss6 Casilina.
In questo periodo verranno rimossi tutti i cantieri lungo le autostrade e le direttrici interessate dai maggiori flussi di traffico: rimarranno in opera soltanto i cantieri legati alle grandi opere, che in ogni caso non creeranno turbativa al traffico.
Particolare cura viene assicurata alla informazione ed alla comunicazione ai viaggiatori: sono previsti collegamenti radio televisivi dal Centro Multimediale Autostrade con aggiornamenti frequenti soprattutto nelle giornate delle partenze e dei rientri.
Si consiglia di viaggiare sintonizzandosi su Isoradio 103.3 FM, RTL 102.5, Onda Verde RAI; per maggiori informazioni è possibile chiamare i numeri 1518 CCISS e il Centro Multimediale Autostrade 840 04 2121; informazioni in tempo reale su Televideo alle pagine 647 – 648 – 649 e sugli 892 pannelli a messaggio variabile e attraverso il circuito televisivo Infomoving, presente in 81 Aree di Servizio.
Si ricorda che nel sito Autostrade per l’Italia è disponibile il calendario delle giornate, con le indicazioni dei “bollini” (rosso–giallo–verde) in relazione agli orari “di punta”.
Per garantire un viaggio sicuro e confortevole ai milioni di viaggiatori sono stati potenziati i servizi lungo la rete, nelle 247 Aree di Servizio e nei 285 caselli, dove sono garantite tutte le diverse modalità di pagamento del pedaggio.
La Polizia Stradale assicurerà il controllo della circolazione ed il rispetto delle norme del Codice della Strada, con oltre 1.700 agenti impegnati nel pattugliamento e nel rilievo delle infrazioni con le tecnologie Provida, Autovelox e Telelaser.
In particolare, quest’anno la rete in concessione, per complessivi km 462,3, è dotata del sistema di rilevazione TUTOR le cui postazioni sono riportate, anche sul sito www.autostrade.it
Proprio sul versante della sicurezza, il Gruppo Autostrade invita alla prudenza,in particolare gli automobilisti, con alcuni consigli di viaggio:
o verificare l’efficienza del veicolo prima della partenza;
o riposarsi al primo accenno di stanchezza, fermandosi nelle Aree di Servizio dove, tra l’altro, nelle notti dei fine settimana viene offerto il caffè gratis nelle 208 Aree di Servizio,
o guidare con attenzione e non distrarsi, rispettando le distanze di sicurezza;
o non viaggiare a velocità elevate rispettando il Codice della Strada;
o non usare il telefonino se non con auricolare;
o allacciare sempre le cinture di sicurezza, anche nei sedili posteriori;
o favorire il sorpasso dei veicoli più veloci, impegnando sempre le corsie più a destra.

Redazione + agenzie

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -