Fa’ la cosa giusta! 2007 – L’Energia si mette in mostra

    0
    311

    Una sezione speciale interamente dedicata al Risparmio Energetico, 16 aree tematiche, 30.000 visitatori  attesi, 350 espositori da tutta Italia, oltre 50 appuntamenti tra convegni e laboratori, ristorazione equa e biologica, ciclofficina gratuita, spazio nursery: dal 13 al 15 aprile ritorna Fa’ la cosa giusta!, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo.
    Giunta alla sua quarta edizione la mostra-mercato cresce divenendo Fiera Nazionale: i 12.000 mt. quadrati del pad.7 di FieraMilanoCity verranno allestiti seguendo un percorso ideale, in cui troveranno spazio le molte realtà italiane impegnate nella costruzione di un’economia solidale e sostenibile.

    “Energ-eticame nte!”, la sezione speciale di Fa’ la cosa giusta! 2007

    Il tema principale attorno cui si sviluppa la quarta edizione di Fa’ la cosa giusta! 2007 è l’Energia: seguendo il doppio filo logico del risparmio e del rispetto per l’ambiente e per la società, passando attraverso le energie rinnovabili, il riciclo e il riuso, la mobilità sostenibile e la bio-edilizia Fa’ la cosa giusta!2007 propone ai visitatori della fiera soluzioni pratiche e idee innovative per un consumo critico e sostenibile. Guidando il consumatore all’interno di un percorso ideale “fatto” di scenari possibili (Appartamento, Condominio, Edificio pubblico, Casa indipendente, Ufficio) verranno proposte vere e proprie guide tematiche attraverso le quali imparare comportamenti virtuosi, conoscere interventi possibili e trovare espositori capaci di approfondire e presentare soluzioni concrete.
    Come poter risparmiare e consumare energia secondo criteri di sostenibilità ambientale?
    Questa la domanda a cui Fa’ la cosa giusta! 2007 cercherà di dare delle risposte utili per il singolo cittadino. Le liberalizzazioni del settore elettrico e del gas per le famiglie, ma anche la crescente attenzione che i media stanno dedicando all’inquinamento, al riscaldamento atmosferico, alle tensioni geopolitiche derivanti dalla gestione delle sempre più scarse risorse energetiche mostrano come l’argomento sia di stringente attualità e di grande interesse per tutti i cittadini, che sempre più si occupano e pre-occupano dei temi legati alla sostenibilità ambientale.

    Le sezioni tematiche

    Accanto alla sezione speciale “Energ-eticamente! “saranno presenti altre tre principali aree tematiche in cui saranno presentate le idee, le pratiche e i prodotti per uno stile di vita sostenibile: PENSO (pace e partecipazione), SCELGO (formazione e comunicazione per la sostenibilità, turismo solidale, finanza etica, software libero, cooperazione sociale) e AGISCO (agricoltura biologica e biodiversità, eco-prodotti, commercio equo e solidale, artigianato, editoria e promozione culturale).

    Redazione

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui