19.6 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Il Premio Tracce di Territorio: la III edizione

Ultimo aggiornamento il 29 Aprile 2007 – 22:26

(mi-lorenteggio.com) Vigevano 29 aprile 2007 – Il Premio Letterario Nazionale “Tracce di Territorio”, organizzato dal Rotary Club Cairoli Distretto 2050, dall’Associazione Tracce di Territorio e con la sponsorizzazione di ILPRA GROUP è arrivato alla sua terza edizione.

"Anche quest’anno è stato un successo ", commenta Antonio Ongaro, Presidente del Rotary Club Cairoli, " le case editrici partecipanti sono state più di cento, superando il pur lusinghiero successo delle passate edizioni ". Come ormai da tre anni il “Tracce di Territorio” continua nella sua opera di monitorizzazione della produzione editoriale italiana dedicata al territorio, nella sua triplice ripartizione narrativa, saggistica e fotografica, come era negli intenti del mio predecessore, Antonio Gaggianesi che nell’anno del centenario di fondazione del Rotary International ha istituito il Premio".

Ma il risultato più importante per gli organizzatori è che ancora una volta la Provincia di Pavia e in particolare la Lomellina (dove, presso il Castello di Sartirana, si svolgerà il prossimo 9 giugno la cerimonia di premiazione) si trasfigurano nel luogo simbolo dove si incontreranno tutti coloro che, con i mezzi della parola e della fotografia, parleranno dei loro territori.

" Siamo molto soddisfatti " dice Angelo Ricci, presidente dell’Associazione Tracce di Territorio," la partecipazione delle case editrici alla nostra iniziativa è stata ottima. Accanto a case editrici di grandezza nazionale come Bompiani o Piemme, abbiamo registrato quest’anno anche una grande partecipazione di case editrici della nostra provincia. E questo è proprio il nostro obbiettivo. Unire il grande editore nazionale con il piccolo editore locale, tutti accomunati dalla volontà di descrivere il proprio attaccamento alle tante realtà locali che formano l’Italia.

"Vorrei ringraziare Mino Milani che presiede dall’inizio con grande disponibilità la Giuria Letteraria" prosegue Antonio Ongaro, "e vorrei anche ringraziare gli studenti del Liceo Scientifico Omodeo di Mortara e degli Istituti Caramuel e Casale di Vigevano che, come ogni anno formano la Giuria Popolare ed un ringraziamento anche ad ILPRA GROUP che per il terzo anno consecutivo ci sostiene finanziariamente. Considero gli oltre trecento volumi che ci sono stati inviati dagli editori partecipanti come un ottimo risultato e mi piace sottolineare il fatto che anche quest’anno, come per l’edizione precedente, verranno donati ad alcune biblioteche pubbliche della Lomellina. Il nostro premio ha quindi un altro significato: quello di far vivere il libro permettendone la sua lettura a chiunque lo desideri".

Le giurie sono ora al lavoro. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 9 giugno al Castello di Sartirana.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -