20.2 C
Milano
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

European Bike Week 2007: attese 60.000 motociclette in Harley

(mi-lorenteggio.com) Villach (Carinzia) 06 giugno 2007 – European Bike Week è il nome della manifestazione che ogni anno accoglie migliaia di appassionati Harley-Davidson e non solo: biker che coniugano la passione per la due ruote con il relax rigenerante che la località di Villach, immersa tra le montagne e bagnata dai laghi, permette di assaporare. 
Il lago di Faak è uno dei più noti tra i nove laghi del comprensorio di Villach, anche quest’anno le strade intorno allo splendido specchio d’acqua ospiteranno dal 5 al 9 settembre l’European Bike Week.
L’evento è nato nel 1998 in occasione dei festeggiamenti del 95esimo anniversario della fondazione di Harley-Davidson, la moto simbolo di intere generazioni di Easy rider e, già al suo esordio, vi affluirono 20.000 biker. Da allora ogni anno l’European Bike Week trasforma il paese austriaco e le zone circostanti in un imponente festival (a partecipazione gratuita!). Sono attese ben 60.000 motociclette, ma i partecipanti dovrebbero superare le 90.000 persone, e ad allietare gli amanti delle due ruote un programma ricco di incontri e grandi feste.
Nell’edizione 2007 si spegneranno dieci candeline e come ogni anno siamo certi che giungeranno persone provenienti da ogni angolo del continente per il momento clou del meeting: la straordinaria sfilata di chiusura, con 20.000 motociclette prevista per sabato 8 settembre che circumnavigherà il lago di Faak. Un tour di 80 chilometri da percorrere in circa 3 ore sull’anello stradale attorno al lago.
La gigantesca tenda-villaggio posta sulle rive del lago di Faak e denominata "Harley Village" è il "cuore" di tutta la manifestazione. Oltre 30.000 mq ospitano tre ampi palchi dove si alterneranno concerti ed esibizioni.
Molti i gruppi partecipanti tra cui i Blues-Legende e Alvin Lee (ex leader della blues band "Ten Years After" che animò il concerto di Woodstock nel 1969) conosciuto dagli amanti del genere blues come il chitarrista più veloce. E per restare in tema di musica non ci stupiremo di vedere guidare la propria Harley Davidson i cantanti Mick Tailor,  Steve Winwood, Ron Wood e Mick Fleetwood. I generi musicali proposti nelle cinque giornate spaziano dal blues al rock, dall’hard-rock al funky, passando ovviamente per il rock’n’roll, perché tutti possano almeno una volta ballare al ritmo del genere che più preferiscono. Inoltre all’Harley Village gli appassionati possono ammirare gli ultimi modelli di Harley Davidson e Buell, le anticipazioni del 2008, ma anche testare le motociclette.
E ci sarà anche l’expo per uno shopping di garanzia con commercianti indipendenti e distributori ufficiali del brand americano che esporranno abbigliamento e accessori in tema "Harley": da non perdere le divertenti sfilate di moda e gli spettacoli acrobatici tenuti da stuntman.
Palcoscenico dell’evento sarà ancora il lago di Faak, uno specchio d’acqua (assolutamente potabile) dove si possono praticare quasi tutti gli sport acquatici, e a fare da cornice il fantastico panorama di monti che tutt’attorno coronano la località di Villach. Per conoscere i dintorni è possibile partecipare a tour guidati in motocicletta sulle montagne vicine: in particolare mete predilette le Alpi Carniche e Giulie, i monti Karawanken e le valli del Gurktaler. I fan della motocicletta non potranno non apprezzare le serpentine e le curve caratterizzanti queste strade dove numerosi sono gli scorci panoramici da cui "dominare il mondo".
In termini di sicurezza l’imponente servizio H.O.G. Hospitality assicura un pronto intervento in caso di necessità, mentre se la due ruote "fa le bizze" sono disponibili sul posto il Service-Point mentre a Klagenfurt (a soli 40 km da Villach) vi è il "Motodromo" Harley-Davidson.
Per ogni informazione in merito all’evento, agli alloggi o alla ricettività turistica della località potete contattate l’ufficio del turismo di Villach al numero +43 4242.42.000-0 e parlare tranquillamente in italiano!!!

Alcune strutture alberghiere per motociclisti:
Ferienhaus Seeblick***
(www.ferienhausseeblick.at)
Hotel situato in posizione centrale con vista lago sul lago di Faak. Tutte le camere sono dotate di TV satellitare, frigorifero, telefono, radio, phon, balcone e colazione a buffet. Sono inoltre disponibili posti letto in appartamenti con camera, salottino, cucina, bagno, WC e balcone. Inoltre la struttura dispone di un’offerta wellness per poter fare sauna, idromassaggio, massaggi e terapie.
Per i motociclisti sono disponibili 10 posti moto al chiuso e altri posteggi comunque in posizione riparata, sono inoltre disponibili attrezzi e assistenza meccanica e è possibile avere indicazioni in merito a tour con la motocicletta.

Fischerhof Glinzner***
(www.glinzner.at)
Pesca, campeggio, tour in motocicletta questi gli imperativi al Fischerhof Glinzner!
E’ situato sul lago di Faak e la sua cucina offre specialità di pesce, selvaggina e piatti cotti alla griglia. Oltre a camere in hotel e in appartamento è possibile soggiornare in campeggi. Un negozio dedicato alla pesca a inoltre vengono organizzati tour in motocicletta sulle montagne circostanti.

Finkensteiner Hof***
(www.finkensteinerhof.at)
Questo hotel offre ai motociclisti un pacchetto soggiorno speciale: tre giorni in mezza pensione in camera singola dove trovano tre mappe per tour e gite fuori porta sulle strade dei monti Gerlos, Grossglocknere e Nockalmstrasse. A partire da 167,- Euro a testa. La struttura è dotata di piscina aperta da maggio a settembre con acqua ad una temperatura costante di 24C e un parco di 900 mq dove potersi rilassare e sgranchire le ossa dopo una giornata in sella alla propria motocicletta.

Romantik Hotel Post****
(www.romantik-hotel.com)
La tranquilla cittadina di Villach offre un hotel che è un autentico pezzo di storia: nelle originali camere dell’albergo, veri oggetti d’arte, si potrà respirare un’atmosfera che sa di antico, ma che è ricca di charme. L’ambiente è elegante ed è parte di uno storico palazzo cittadino nel cuore della città. Qui vennero ospitate personalità del calibro dell’imperatore Carlo II nel 1564, dell’imperatrice Maria Theresa di Asburgo nel 1759, di Jerome Bonaparte (uno dei nipoti di Napoleone) nel 1880 e tanti altri i cui nomi fanno bella mostra di sé nell’atrio d’ingresso. Infine, la cena al lume di candela sarà deliziata da un menù basato su specialità carinziane e allietato da vini di una delle più rinomate cantine della città.
Particolari offerte vengono proposte ai motociclisti di passaggio nella bella città carinziana!

Camping Arneitz
(www.arneitz.at)
La filosofia qui è "Free to live in Campground Arneitz" Qui le specialità culinarie attirano i golosi e l’allegria che si respira i curiosi. Alla "House of Rock" le serate sono animate dal karaoke mentre di giorno vengono organizzati tornei sportivi di tutti i tipi. Il campeggio è situato in un ambiente verde, tranquillo e rilassante.

Queste sono solo alcune delle strutture che "strizzano un occhio", come ci informano, ai motociclisti e alle loro esigenze. All’indirizzo internet www.motorrad.kaernten.at si può trovare l’elenco completo delle strutture pensate per i motociclisti. L’offerta di questi alloggi comprende: parcheggi riparati riservati alle motociclette, assistenza in caso di problemi tecnici, informazioni per potersi orientare nei tour in motocicletta e mappe, protezioni antipioggia e antivento ecc.

Buon viaggio!

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -