17.7 C
Milano
lunedì, Ottobre 3, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

E’ estate, ritorna il Festival Latino Americando

Assago 20 giugno 2007 – Nel giorno del solsistizio d’estate gli organizzatori del Festival LatinoAmericando, Juan Josè e Franca Fabiani invitano tutti a partecipare all’inaugurazione ufficiale della diciassettesima edizione dell’evento latino più importante d’Europa.
L’ "Offerta alla Pacha Mama" è il rito andino di buon auspicio che darà il via, alle ore 21,00, ai 67 giorni di eventi e concerti ad Assago, alle porte di Milano. E poi via con la grande, anzi grandissima musica.
Alle 21,30 il Grupo Compay Segundo celebrerà i 100 anni dalla nascita dell’artista con un’esibizione molto emozionante e suggestiva. Il gruppo, composto da undici musicisti, sarà accompagnato dall’orchestra sinfonica Città di Ferrara costituita da ben 45 elementi, i cui arrangiamenti sono stati studiati ad hoc per integrarsi in modo armonico con le sonorità cubane.
Così il Festival LatinoAmericando apre le 67 serate di eventi e concerti che si snoderanno fino al 26 agosto. Sul palco la grande band creata dai figli di Compay Segundo, artista scomparso nel 2003, considerato uno dei più importanti musicisti cubani di tutti i tempi e celebrato anche nel film Buena Vista Social Club. Basilio e Francisco Munoz hanno dato vita al progetto dedicato al padre per divulgare nel mondo la musica che ha accompagnato da sempre la loro famiglia, la loro vita, e un po’ anche la nostra.
La band si presenta sul palco di LatinoAmericando per immergere gli spettatori nella musica dell’isola con le sonorità di quello che ne è stato probabilmente il suo più grande rappresentante.
Molti i brani di successo dell’artista: Chan Chan, Guantanamera, Amor Gigante, Maria en la Playa, canzoni velate da una leggera malinconia che raccontano dell’amore e della vita, visti con gli occhi di un uomo pieno di esperienza, ma al tempo stesso di immutato entusiasmo giovanile. Lo spettacolo è un tributo a un artista che ha rappresentato cento anni di musica cubana, dalla salsa, alla rumba, dal mambo, al cha-cha-cha, senza dimenticare il bolero, il vecchio danzón e l’antico són.

LatinoAmericando regalerà ai suoi spettatori un viaggio che li immergerà nella Cuba più autentica!

Maximo Francisco Repilado Munoz, in arte Compay Segundo, nasce un piccolo paese vicino Santiago e fa capire subito di essere un genio della musica. Compone la sua prima canzone a 15 anni, ma a 13 incomincia a suonare i clarinetto, la chitarra acustica e l’armonico, un particolare strumento a corde di sua invenzione simile alla chitarra. Negli anni ’50 forma i Compay Segundo Y Su Grupo, ma è negli anni ’90 che il mondo musicale accende i riflettori sull’artista. Inizia il tour europeo grazie alla fama raggiunta nel 1997 con il film di Wim Wenders Buena Vista Social Club. L’album della colonna sonora vince numerosi premi Grammy.

Il Festival LatinoAmericando, nato nel 1991, è oggi la più importante manifestazione dedicata all’America Latina. Con il passare degli anni è diventato uno dei principali appuntamenti estivi capaci di portare in Italia la cultura, la tradizione e il calore di un grande continente. Il festival ingloba diversi aspetti: la musica, la danza, la cultura, la gastronomia, l’artigianato e il turismo. Un evento unico in Europa, con un forte valore culturale, che integra la dimensione dello svago e del divertimento, con quella informativa sui paesi latinoamericani che da sempre affascinano l’immaginario collettivo.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -