23.5 C
Milano
giovedì, Ottobre 6, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Bià, rinnovo vertici dell’Azienda Speciale Servizi alla Persona: riaperti i termini per presentare le candidature

Abbiategrasso, 1 agosto 2007 – Riaperti i termini per la presentazione delle candidature per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione dell’ASSP, l’Azienda Speciale Servizi alla Persona di Abbiategrasso, che si occupa sia della gestione delle farmacie di cui il Comune è titolare sia di attività in campo sociale.

Lo ha deciso l’Amministrazione Comunale in considerazione del periodo estivo e con l’obiettivo di garantire la più ampia informazione possibile al riguardo, offrendo così realmente a tutti gli interessati l’effettiva opportunità di presentare la propria candidatura.

Pertanto, le domande, che andranno indirizzate al sindaco, potranno essere consegnate fino a lunedì 10 settembre (e non più entro il 31 luglio, come inizialmente previsto).

Tutti coloro che fossero interessati, e in possesso dei requisiti di eleggibilità richiesti (precisati negli “Indirizzi generali per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso enti, Aziende ed Istituzioni” scaricabili dal sito web del Comune), possono presentare domanda, in carta libera, su apposito modulo che si può ritirare all’Ufficio Protocollo nella sede municipale di piazza Marconi (aperto, fino al 17 agosto, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.15 e dalle 14 alle 15, e dal 20 agosto in poi, come sempre, dalle 10 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 15.30). Lo stesso modulo può essere scaricato dal sito web del Comune (www.comune.abbiategrasso.mi.it).

Rivolgendosi allo stesso Ufficio Protocollo e sul sito web comunale è possibile inoltre prendere visione anche dello statuto dell’Azienda Speciale Servizi alla Persona.

Si ricorda, infine, che, come previsto dallo stesso statuto, il consiglio di amministrazione dell’Assp è costituito da cinque componenti compreso il presidente, tutti nominati dal sindaco, sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio Comunale, tra cittadini in possesso di esperienza e professionalità adeguate alla gestione dei servizi di cui si occupa l’azienda. Devono inoltre possedere i requisiti di eleggibilità alla carica di consigliere comunale, ma non ricoprire, nell’ambito del Comune di Abbiategrasso, le cariche di consigliere comunale, assessore o revisore dei conti. Non possono inoltre essere eletti i dipendenti del Comune e di altre azienda comunali e coloro che rivestono la carica di consigliere provinciale o regionale.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -