28 C
Milano
giovedì, Maggio 19, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

La Giunta Provinciale di Milano approva la proposta delle linee di indirizzo per il piano industriale di Asam

Ultimo aggiornamento il 1 Ottobre 2007 – 22:32

(mi-lorenteggio.com) Milano 01 ottobre 2007 – Approvata in Giunta la proposta delle linee di indirizzo per il piano industriale di Asam, l’Azienda Sviluppo Acque e Mobilità S.p.A.
La Giunta provinciale ha definito la proposta, da sottoporre al Consiglio, delle linee di indirizzo per la predisposizione del piano industriale di Asam.

La proposta evidenzia la necessità che Asam garantisca la realizzazione delle infrastrutture viabilistiche e il potenziamento del trasporto pubblico locale per promuovere una nuova mobilità che coniughi le necessità dei cittadini e imprese e il rispetto dell’ambiente.

Asam dovrà a tal scopo elaborare un piano industriale che permetta la realizzazione dei propri fini statutari e contemporaneamente riduca la propria situazione debitoria.

Prioritariamente Asam dovrà conferire in Serravalle le quote possedute di Sea e di Tem, mentre Serravalle dovrà predisporre un progetto per la collocazione in Borsa delle proprie azioni.

La Provincia, nel contempo, valuterà la possibilità di cedere fino ad un massimo del 30 % del capitale sociale di Asam ad uno o più investitori qualificati, al fine di reperire ulteriori risorse.

Tutto ciò garantendo il rispetto delle prerogative e dei diritti patrimoniali della Provincia di Monza e Brianza.

Cos’è l’Asam S.p.A. in breve:

Il 5 maggio 1995  venne costituita la società A.S.A. che gestiva il servizio integrale di distruzione dei rifiuti solidi urbani e assimilabili. Essendo la società non operativa da alcuni anni, nel 2005 la Provincia di Milano, quale socio di maggioranza, ha deciso di mutare denominazione e oggetto sociale al fine di perseguire i propri obiettivi strategici e il 29 luglio 2005 l’Assemblea straordinaria dei soci ha mutato la ragione sociale in A.S.A.M. S.p.A. ed introdotto tra gli scopi lo sviluppo delle attività commerciali ed industriali per la gestione delle strade ed autostrade partecipate dalla Provincia.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -