28 C
Milano
martedì, Maggio 17, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Glamourosa

Ultimo aggiornamento il 6 Ottobre 2007 – 17:19

(mi-lorenteggio.com) 04 ottobre 2007 – Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 ottobre 2007 in molte delle più belle ville e location dell’hinterland milanese si svolgerà il festival dedicato alla letteratura rosa, il new pink: Glamourosa. Attraverso una serie di incontri con autori legati al genere rosa verranno affrontate diverse tematiche che spaziando tra moda e intrattenimento, dall’etnico al sociale. Glamourosa, a cura di Simona Villa, Manola Dettori e Maximiliano Polvizzi, è organizzato dal CSBNO, Consorzio Sistema Bibliotecario Nord – Ovest (MI).

Il romanzo rosa e di intrattenimento, dopo il grande successo delle scrittrici inglesi Helen Fielding (Il diario di Bridget Jones) e Sophie Kinsella (I love shopping) è stato riscoperto e rivalutato. Con il rosa, o con citazioni stilistiche proprie del genere rosa, si cimentano scrittori di ogni genere e sesso. Non è inusuale trovare narrativa italiana “giovane” attenta all’intreccio amoroso, al dettaglio glamour o alla descrizione frivola e ammiccante. Qualcuno fa addirittura derivare la leggerezza e l’umorismo delle scrittrici Fielding e Kinsella al grande scrittore inglese P.G. Woodhouse. Facile sarebbe citare le grandi del rosa: Liala, Delly e in tempi recenti Rosamunde Pilcher o anche l’ineffabile Sveva. Queste donne hanno fatto passare sotto il velo “fluffato” del rosa ignobili tradimenti e infuocate notti d’amore; hanno acceso il desiderio e le passioni. Ora le “gallinelle del rosa” (ingenerosa definizione) affrontano in modo critico la realtà: “il mondo è così terribile, insensato e inaffrontabile, che, se ci siamo immerse fino al collo, l’unica arma per sopravvivere è trovare il lato comico della situazione e osservare il mondo da lì.” Il new pink non è, quindi, solo intrattenimento, non è solo leggi sotto l’ombrellone e getta via, ma ormai è chiaro, ed occorre riconoscere che ciò di cui parla è il mondo di oggi. Precarietà, vacuità modaiola, mobbing, discriminazione della donna nel lavoro, cambiamento del concetto di coppia e famiglia…il pink era nell’era: il pink è necessario.

Il programma degli incontri sarà strutturato in modo da ricostruire l’atmosfera e gli argomenti di un salotto che di volta in volta potrà essere più confidenziale e sexy o magari più impegnato e attento al sociale. Le presentazioni e gli interventi saranno supportati da un corollario di avvenimenti: proiezioni video di cult movie e cult series, degustazioni a tema, esposizioni di accessori, cocktail e dj-set. Fra i protagonisti di questa prima kermesse rosa parteciperanno tra gli altri Antonio Mancinelli e la sua Moda!, Le pecore nere Gabriella Kuruvilla, Ingy Mubiaiaya, Laila Wadia, la signora dell’africa Calixthe Beyala, Donata Testa, Matteo B. Bianchi, Federica Bosco, le quote rosa di Grazia Verasani e Gianluca Morozzi.

Gli incontri si terranno nelle prestigiose ville di delizia e nei siti di archeologia indutsriale che si trovano preziosamente incastonati nel territorio del nord-ovest di Milano nei comuni di Arese, Bollate, Cinisello, Cornaredo, Lainate, Legnano, Parabiago, Senago, Sesto S. Giovanni e altri sono in via di definizione.
Glamourosa sarà anticipato da uno special event che si terrà durante l’ormai famosissimo Festival di Villa Arconati a Bollate nel mese di luglio.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -