31 C
Milano
martedì, Luglio 16, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Anche i Papaboys in piazza per chiedere più rispetto verso i credenti da parte della politica

(mi-lorenteggio.com) Roma, 22 gennaio 2008 – L’Associazione Nazionale Papaboys aderisce con disponibilità e piacere all’appello di alcuni gruppi di giovani e non solo, che hanno lanciato la proposta di una ‘Testimonianza Cristiana’ davanti a Palazzo Chigi nel pomeriggio di mercoledì 23 Gennaio 2008, con inizio alle ore 17. “Invitiamo i nostri giovani ed i nostri amici a partecipare alla Testimonianza Cristiana prevista per mercoledi’ a Palazzo Chigi – dichiara il Presidente Nazionale dei Papaboys Daniele Venturi: andrebbe alzata un po’ la voce per chiedere alla politica italiana più rispetto verso i nostri valori. E’ l’ora di dire BASTA! ad episodi di blasfemia, oscenità, attacco sistematicamente violento a livello di vilipendio della nostra religione: la politica si faccia sentire e tuteli realmente i suoi cittadini, specialmente giovani. “

“Di fronte al livore antiecclesiale, – dichiara Dario Piccininni, uno dei giovani coordinatori della iniziativa di mercoledì – al disprezzo e all’indifferenza di una parte della società minoritaria ma rumorosa, noi cristiani, non abbiamo paura di andare controcorrente, bensì vogliamo testimoniare la nostra fede per dare ragione della speranza che è in noi. Questa iniziativa, senza bandiere né simboli di parte, non vuole essere una contro-manifestazione rispetto ai recenti fatti della Sapienza o alle prossime previste di matrice ateo-contestatrice, ma semplicemente un momento di libera espressione per sensibilizzare l’opinione pubblica e le sedi istituzionali a ridefinire il giusto concetto di laicità, secondo cui la fede, amica dell’intelligenza, ha diritto di cittadinanza negli spazi pubblici.

Nelle prossime ore i Papaboys invieranno una lettera al Presidente del Consiglio Romano Prodi ed al Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano per chiedere un pubblico intervento rivolto ai giovani, che possa invitare tutti ad abbassare i toni.

All’iniziativa di mercoledì hanno aderito il portale sul Pontificato di Benedetto XVI ‘Petrus’ www.papanews.it diretto da Gianluca Barile, il sito dei ‘Papaboys’ www.papaboys.it, ed il Blog di Papa Ratzinger, http://paparatzinger-blograffaella.blogspot.com/ , ma si attendono numerose altre adesioni nelle prossime ore. Tra le realtà che si sono attivate anche la consulta del mondo Cattolico dell’Udc della Regione Lazio ed il gruppo di Gioventu’ Europea. Tra gli invitati anche il Senatore Rocco Buttiglione ed il Vice Premier Rutelli.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -