26.8 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Lago di Basiglio: dati online e verifiche sugli scarichi

Ultimo aggiornamento il 9 Febbraio 2008 – 10:07

Milano, 08 febbraio 2008 – Online da oggi i dati Arpa contenenti le analisi delle acque del lago di Basiglio. Il Parco Sud ha ricevuto i dati dall’Arpa e li ha messi nel proprio sito internet, così da informare nel modo più adeguato e trasparente tutti i frequentatori e amanti di questa importante oasi naturalistica.
Inoltre, l’assessorato all’Ambiente della Provincia di Milano ha chiesto al Comune di verificare la regolarità degli scarichi confluenti nel lago, anche in ottemperanza alle normative vigenti che prevedono la rimozione degli scarichi per i laghi strettamente connessi alla falda, come questo di Basiglio.
“Provvederemo a mettere in campo tutte le azioni necessarie dal punto di vista amministrativo – spiega Bruna Brembilla, presidente del Parco Sud e assessora all’Ambiente della Provincia di Milano- per riportare a normalità le condizioni delle acque del lago di Basiglio. Per fare questo è però indispensabile la collaborazione con i cittadini e con le associazioni che gravitano intorno all’Oasi. Per questo chiederò loro un incontro che ci consenta di unire le forze su una causa comune e di interesse condiviso”.
Il lago di Basiglio ha un grande valore naturalistico e per questo la Provincia di Milano ha deciso nel 2001 di acquistarlo dai precedenti proprietari, pubblici e privati, per metterlo a disposizione di tutti. Vista l’importanza dell’oasi all’interno del Parco, fin dai primi episodi di moria, avvenuti a fine dicembre scorso, è intervenuta la Polizia provinciale, che ha anche in corso un’istruttoria per l’individuazione dei responsabili. Contemporaneamente la Provincia di Milano ha chiesto e ottenuto dall’Arpa sopralluoghi quotidiani per effettuare un monitoraggio delle acque costante volto a indagare le cause effettive del danno ambientale, consentirci di identificare i responsabili e compiere le necessarie azioni di soluzione del problema. Oggi la Provincia ha chiesto al Comune di avviare l’iter di autorizzazione degli scarichi così da procedere alle verifiche opportune, insieme ad Arpa, che consentiranno di valutare le irregolarità.

http://www.provincia.milano.it/parcosud/doc/evidenza/Dati%20Arpa.pdf

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -