29.6 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

"Il Passo del Gottardo attraversato da 9000 anni"

Ultimo aggiornamento il 5 Marzo 2008 – 19:17

(mi-lorenteggio.com) Rodi – Fiesso (Svizzera),  5 marzo 2008 – Per gli appassionati appuntamento da non mancare quello proposto dall’Associazione Archeologica Ticinese sabato 15 marzo alle 18.00 nella sala conferenze del Dazio Grande a Rodi – Fiesso, con entrata libera.

 Con il titolo “Nuove ricerche archeologiche in Leventina” la conferenza, che seguirà l’Assemblea generale, sarà tenuta dall’intraprendente archeologo Philippe Della Casa, professore ordinario all’Università di Zurigo – cattedra di Preistoria e protostoria – che da tempo si occupa delle tematiche legate all’archeologia del territorio e delle problematiche socio-ecomoniche delle popolazioni preistoriche dell’Europa centromeridionale. Al momento dirige diversi progetti e cantieri di scavo nell’arco alpino, tra i quali “Leventina – prähistori-sche Siedlungslandschaft” in collaborazione con l’Ufficio Beni Culturali di Bellinzona.

La conferenza, corredata da immagini, presenterà i sorprendenti risultati delle ricerche effettuate nell’ambito di un progetto che proseguirà fino al 2009. Scopo dello stesso è lo studio dell’organizzazione degli insediamenti antichi della Valle Leventina e il loro importante ruolo negli scambi commerciali che attra-versano le Alpi nel secondo e nel primo millennio avanti Cristo. Tra i primi importanti risultati delle ricerche si segnala la scoperta di un abitato risalente all’età del Bronzo e a quella del Ferro, rinvenuto durante la campagna di scavo condotta tra il 2003 e il 2006 ad Airolo Madrano, Mött Chiaslasc. Le indagini hanno permesso di evidenziare come gli abitanti di questa “strettoia” naturale, che vivevano prevalentemente grazie alla coltivazione della terra e all’allevamento degli animali, avessero un ruolo fondamentale nel controllo delle vie di transito in direzione del Gottardo. Gli studi condotti nel 2007 si sono concentrati nella ricerca di nuovi siti protostorici, grazie a prospezioni, sondaggi e carotaggi, questi ultimi volti a raccogliere materiale archeobotanico. Le ricerche sul terreno sono state integrate da vari studi etnografici, come ad esempio interviste alla popolazione locale. Durante la conferenza saranno presentati i più importanti risultati ottenuti durante le indagini effettuate nell’estate del 2007 nei comuni di Quinto, Prato Leventina, Dalpe, Chironico, Giornico e sugli alpeggi sovra-stanti. Queste nuove ricerche hanno permesso di confermare come il passo del Gottardo sia attraversato da ben 9000 anni.
Informazioni

Per saperne di più appuntamento a sabato 15 marzo ore 18.00, sala conferenze del Dazio Grande Informazioni: segretariato AAT tel. 091 976 09 26 / 091 967 11 91, e-mail: segretariato@archeologica.ch oppure www.archeologica.ch Associazione Archeologica Ticinese

Nuove ricerche archeologiche in Leventina • Conferenza sui sorprendenti risultati dei recenti lavori di prospezione e di ricerca effettuati dall’Università di Zurigo in collaborazione con l’Ufficio dei beni culturali di Bellinzona. • Sabato 15 marzo 2008, ore 18.00 • Rodi-Fiesso, Dazio Grande, sala conferenze • Organizza: Associazione Archeologica Ticinese • Entrata libera Associazione Archeologica Ticinese: conferenza al Dazio Grande, Rodi – Fiesso

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -