22.6 C
Milano
martedì, Maggio 17, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

"Aderisco all’idea di eliminare i semafori inutili, ma la strada per Malpensa è la priorità”

Ultimo aggiornamento il 27 Maggio 2008 – 19:56

Abbiategrasso, 27 maggio 2008  – “Percorro quasi tutti i giorni la provinciale 114 o la ex statale 494 e vivo, quindi, sulla mia pelle gli stessi disagi che sopportano da anni migliaia di pendolari”, così il sindaco di Abbiategrasso Roberto Albetti commenta la proposta avanzata dal primo cittadino di Cassinetta Domenico Finiguerra in merito alla possibilità di eliminare alcuni semafori lungo le principali arterie di collegamento della zona.

“Conosco perfettamente la situazione – aggiunge Albetti – che, tra l’altro, non è affatto nuova. Aderisco, quindi, all’idea lanciata dal mio collega di Cassinetta e sono disponibile a lavorare insieme per valutare la possibilità di eliminare i semafori che rallentano il traffico lungo la Milano-Baggio o la nuova Vigevanese, coinvolgendo tutti i sindaci dei comuni interessati”.

“Tuttavia – evidenzia il sindaco di Abbiategrasso – il cuore del problema resta un altro: l’analisi di Finiguerra non fa che confermare la necessità di realizzare al più presto la nuova strada di collegamento tra Abbiategrasso e Magenta, ovvero il proseguimento dell’arteria per Malpensa. Questa è e rimane la vera priorità per risolvere i gravi problemi di mobilità con i quali il nostro territorio è costretto a fare i conti ormai da troppo tempo. Ripeto, i disagi non sono una novità, quindi, mi sembra quanto meno insolito accorgersene ora. Noi stiamo lavorando e continueremo a farlo – in accordo con Regione Lombardia e Provincia di Milano sul tavolo aperto dall’asssessore Raffaele Cattaneo – per trovare al più presto una soluzione per questo ritardo infrastrutturale che pesa sulla qualità della vita di tutti noi e sul futuro sviluppo delle nostre comunità. Soluzioni che riescano a coniugare l’esigenza di mobilità con la tutela del nostro paesaggio e del nostro ambiente, valori che stanno a cuore anche noi”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -