24.8 C
Milano
mercoledì, Maggio 25, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

A Milano, la seconda edizione [mu:v]Mi

Ultimo aggiornamento il 27 Maggio 2008 – 20:23

Milano, 27 maggio 2008 – A Milano è ancora tempo di [mu:v]Mi, lo straordinario happening all’insegna dello sport, ma non solo, giunto alla sua seconda edizione. Promosso dall’Assessorato allo Sport e Tempo Libero del Comune di Milano, in collaborazione con EXPO 2015 e CONI, [mu:v]Mi presenterà, nel weekend del 31 maggio e 1° giugno, un calendario ricco di oltre 200 appuntamenti sportivi che, seguendo una dorsale da piazza San Babila al Parco Sempione, si diffonderà su gran parte del territorio cittadino, rendendo Milano un enorme palazzo dello sport all’aperto.

“Sport da guardare, ma soprattutto da praticare – commenta l’assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Milano Giovanni Terzi. Con questa seconda edizione di [mu:v]Mi la nostra città torna a muoversi facendosi portavoce della passione e della curiosità sportiva dei milanesi. Dimostrazione che il capoluogo lombardo – Capitale Europea dello Sport nel 2009 e sede dell’Esposizione Universale nel 2015 – ha molto da offrire e da far scoprire”.

“Anche in questa occasione Il CONI di MiIano ha profuso il massimo impegno e professionalità – evidenzia il suo Presidente Filippo Grassia – per far si che [mu:v]Mi raggiunga in questa seconda edizione il miglior risultato. Colgo l’occasione per congratularmi con il gruppo di lavoro capitanato dal nostro membro di giunta Massimo Achini. In questa ottica di collaborazione abbiamo anticipato al 31 maggio la Giornata Nazionale dello Sport, per fare da prologo alla notte bianca. La nostra speranza è che le Istituzioni, come sta verificandosi in questa circostanza, si accorgano delle esigenze dello sport e migliorino la promozione verso i cittadini. Una recente ricerca fatta insieme con l’Assessorato allo Sport dal Comune di Milano rileva come il 90% delle persone con problemi di peso, in eccesso o in difetto, non pratichi alcuna attività sportiva. Ci auguriamo che [mu:v]Mi sia portatore di un messaggio di divertimento e informazione”.

Il programma di [mu:v]Mi offre una vera immersione nello sport in tutte le sue declinazioni, più o meno conosciute.

Protagonista da Piazza Castello a Piazza del Cannone il grande Villaggio CONI con Sport no stop, cuore pulsante della “Movida dello sport” che ospiterà le attività delle Federazioni e degli enti di promozione sportiva. Dalle 9.00 di sabato 31 maggio alle 18.00 di domenica 1° giugno si alterneranno gare, partite, esibizioni, iniziative. Da prove dei simulatori di canoa e canottaggio a uno spettacolo di arcieri. Dal free climbing al minigolf alle arti marziali, fino ai più classici volley e basket.
Il villaggio sarà aperto a piccoli, ragazzi, giovani, adulti. Tutti, gratuitamente, potranno partecipare a tornei e provare le diverse discipline sportive. La notte del 31 (dalle 21.00 alle 6.00 del mattino) si svolgeranno le fasi finali di Coppa Milano, il più grande torneo sportivo della città e non mancheranno momenti di intrattenimento musicale con il dj Coccoluto (31 maggio – ore 23.00).

Sempre al Parco Sempione, dalle 10 alle 20 (31 maggio e 1° giugno), sarà allestito lo Sport & Fitness Park con i migliori presenters internazionali di aerobica, spinning e rowing, festival delle discipline orientali con esibizioni e lezioni gratuite di maestri di arti marziali cinesi e giapponesi e la sfida Italia – Francia di Boxe francese savate sul ring centrale del parco (1° giugno, ore 14.30).

L’Arena Civica “Gianni Brera” sarà invece teatro, il 31 maggio alle ore 18.00, di una partita di calcio tra nazionale artisti tv e stelle dello sport.

Dalle 19 alle 21 del 31 maggio si snoderà, dalla Fiera Milano Rho-Pero fino a Palazzo Marino in piazza della Scala, la “Sport Night Parade”, una corsa-camminata a ritmo di musica jazz con la torcia dello sport di Milano.
Altro tipo di parata quella che tra le 23.00 e mezzanotte, (partenza in Piazza San Babila e arrivo in Piazza Duomo) celebrerà lo Spirito Sportivo attraverso uno spettacolo in cui protagonista sarà il fuoco.

Gli appassionati sportivi potranno inoltre gareggiare sabato 31 maggio e domenica 1° giugno in un torneo di biliardino e di subbuteo (15 biliardini e 40 tavoli da subbuteo saranno disposti lungo corso Vittorio Emanuele) e tirare un paio di assalti di scherma (villaggio Coni, il 31 maggio 14.30 – 19.30 e il 1° giugno 9.30 – 12.30, 14.30 – 19.00).
Gli amanti di skates potranno cimentarsi a fianco dei professionisti in uno SkatePark allestito nel piazzale di Triennale Bovisa (sabato 18.00 – 3.00) mentre sull’Alzaia Naviglio Grande, zona vicolo dei Lavandai (il 31 maggio dalle 16.00 alle 2.00) ci sarà una regata promozionale di canoa e canottaggio.

In piazza del Cannone il 1° giugno, dalle 16.00 alle 18.00, ci saranno invece esibizioni di bike trial con il campione italiano Vittorio Brumotti.
E se alla piscina “D. Samuele” in via Mecenate 500 giovani atleti si contenderanno, nelle varie specialità, il titolo provinciale della categoria Esordienti (31 maggio 15.30 – 17.30, 1° giugno 9.30 – 18.00), il Parco Lambro sarà teatro del MayLive EXODUS: il 31 maggio, dalle 19.00 all’alba, all’interno della sede della Fondazione Exodus Onlus, e il 1° giugno, dalle ore 10.00, nell’Area Capanna dello Zio Tom, si terranno eventi musicali, culturali e sportivi, dedicati a bambini, giovani, adulti e famiglie. Il clou sarà rappresentato dal concerto di Fabio Concato, il 1° giugno, alle ore 17.00.

Per tutti quelli che volessero abbinare la pratica sportiva alla fruizione di concerti e spettacoli, il weekend proporrà, sabato 31 maggio, al Teatro Derby, “Giocando e Cabarettando” una serata condotta da Teo Teocoli che giocherà a prendere in giro il mondo dello sport e i suoi protagonisti con diversi ospiti, tra cui Gaspare e Zuzzurro.

Sempre il 31 maggio, alle ore 21.30, in piazza dei Mercanti, Giovanni Nuti, chansonnier dalle importanti collaborazioni (Enrico Ruggeri, Roberto Vecchioni, Mango, Milva, Simone Cristicchi) presenta uno spettacolo di poesia in musica che corona la sua lunga e intensa collaborazione con Alda Merini, la poetessa milanese due volte candidata al Nobel, mentre alle ore 21.00, in Piazza Santo Stefano, sarà la volta della fase finale del concorso per giovani band musicali Sun’n Sound. Il vincitore potrà suonare prima del concerto di Ligabue a San Siro il 4 luglio. Sempre Piazza Santo Stefano, ospiterà, domenica 1° giugno alle 21.00, il concerto conclusivo di [mu:v]Mi con il gruppo Baustelle, una delle band più innovative, raffinate e di spessore del panorama musicale italiano.

Per gli amanti del blues, invece, appuntamento in piazzetta San Carlo con Gimmy and the bluet, Harmonica Slim & Red Rooster’s Band, Gnola Blues Band, The Blue Traces, Andy J. Forest Band (sabato 31 16.30 – 1.00, domenica 17.00 – 20.00).
Mentre sabato 31 dalle 20.00 alle 21.00 in piazza Affari, ci sarà uno spettacolo di teatro-danza che rivisita in chiave moderna e personale alcune celebri discipline agonistiche del mondo sportivo.

E per chi fosse alla ricerca di stimoli culturali, sono previste iniziative al Planetario di corso Venezia e all’Acquario Civico di viale Gladio.
Le mostre alla Fondazione Stelline (‘Sironi. Gli anni ’40 e ’50. dal crollo dell’ideologia agli anni dell’Apocalisse’ e l’installazione di Massimo Uberti ‘Dreams of a Possibile City’), e a Palazzo Reale (‘Giacomo Balla: la modernità futurista’ e ‘Canova alla corte degli Zar’) osserveranno sabato un orario prolungato fino alle 24.00.

Si segnala che in Piazza del Cannone, alle ore 04.00 del mattino, il Settore Sport e Tempo Libero del Comune di Milano, offre gratuitamente 5.000 brioches preparate dall’Associazione Panificatori per tutti i partecipanti di questa Movida dello Sport 2008.

Per concludere il 1° giugno a Porta Venezia si potrà assistere all’arrivo del Giro d’Italia.

Durante i due giorni di [mu:v]Mi Subway Letteratura 2008 distribuirà gratuitamente 10.000 copie di “Letteratura e sport”, il tabloid 2008 dedicato al tema del rapporto tra scrittura e sport.

Milano diventa la città dello sport e l’ATM fa gli straordinari. In occasione di MUVMI la linea 1 del metrò, infatti, rimarrà aperta sino all’1.30 circa, quando nelle stazioni centrali transiteranno gli ultimi treni diretti ai capolinea. Dalle 2 del mattino sino alle 6, cinque radiobus faranno un servizio di navetta per unire i diversi momenti di sport. Ciò consentirà a milanesi e turisti una migliore fruibilità della città e degli eventi che sono stati programmati. Più trasporto pubblico significa più città. ATM sarà al fianco del MuvMi anche con la comunicazione. Da giovedì nelle 88 stazioni delle 3 linee metropolitane verranno diffusi oltre ventimila annunci che informeranno i passeggeri dell’evento sportivo e del prolungamento del servizio del metrò.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -