28.2 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Pieve Emanuele. Pronta in due anni fermata Fs

Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2008 – 14:14

(mi-lorenteggio.com) Pieve Emanuele, 17 luglio 2008 – Una nuova fermata Fs a Pieve Emanuele, sulla linea Milano-Pavia-Genova, ma anche parcheggi di interscambio e un nuovo sistema viario, per migliorare i collegamenti con Milano. Un intervento che, entro 24 mesi, consentirà di avere un treno ogni mezz’ora.
E’ quanto previsto dalla convenzione sottoscritta oggi dall’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, dal sindaco di Pieve Emanuele, Rocco Pinto, dall’assessore alla Mobilità, Opere Pubbliche stradali, Viabilità e Trasporti della Provincia di Milano, Paolo Matteucci, e dal direttore di Rete Ferroviaria Italiana, Domenico Colombo.

Nuova fermata ferroviaria, dunque, alle porte di Milano, con area di interscambio ferro/gomma, nuovo accesso viabilistico, parcheggi per auto (270 posti), stalli per autobus e piste ciclopedonali, il tutto con un costo previsto di 8 milioni di euro, 4,8 milioni dei quali per l’area d’interscambio e 3,2 per la fermata.
L’investimento di Regione Lombardia è previsto in 3,2 milioni per la nuova fermata ferroviaria e 1,8 milioni per l’area di interscambio.

L’avvio della linea S13 è previsto per il 15 giugno 2009 e a Pieve Emanuele, dal 2010, fermeranno treni ogni 30 minuti dalle 6.00 alle 0.30 circa tutti i giorni dell’anno. Successivamente potrebbe essere realizzata anche una vera e propria stazione già predisposta per l’eventuale realizzazione anche del quadruplicamento dei binari almeno della tratta Rogoredo – Pieve Emanuele.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -