25.5 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Monza, inaugurate quattro nuove aree dell’ospedale San Gerardo

Ultimo aggiornamento il 30 Settembre 2008 – 17:56

Monza, 30 settembre 2008 – La nuova palazzina di malattie infettive, l’Unità Operativa di Oculistica con reparto e ambulatori, il blocco operatorio di Oculistica, con 3 sale operatorie, l’Unità Operativa di Ginecologia. Questi i quattro nuovi reparti dell’Ospedale San Gerardo di Monza, inaugurati dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e dagli assessori regionali alla Sanità, Luciano Bresciani, e alla Qualità dell’ambiente, Massimo Ponzoni, con delega alla Provincia di Monza e Brianza.

Il costo complessivo dei quattro interventi è pari a circa 17,5 milioni di euro e le risorse destinate da Regione Lombardia ai progetti sono pari a 3,1 milioni di euro. Il presidente Formigoni ha apprezzato la grande partecipazione di cittadini, sindaci e autorità, oltre a medici e infermieri dell’Azienda Ospedaliera sottolineando che "la comunità di Monza e Brianza si stringe attorno al proprio ospedale, un luogo che esprime l’identità della propria provincia e rappresenta un elemento di forza della nostra realtà territoriale".

"Il San Gerardo – ha continuato il presidente Formigoni – è il quarto ospedale pubblico in Lombardia per dimensioni e costituisce un sicuro punto di riferimento e una garanzia non solo per Monza ma anche per il suo territorio. Una tappa importante nella trasformazione in atto del San Gerardo da ospedale di circolo a polo di riferimento. Le opere che inauguriamo oggi si inseriscono nel più ampio quadro di ammodernamento strutturale e tecnologico che, dieci giorni fa, ha compiuto un ulteriore passo avanti con la firma dell’Accordo di Programma siglato da Regione, Azienda Ospedaliera e Comune di Monza per la cessione dell’area della sede storica dell’ospedale".

L’Accordo cambierà ulteriormente il volto dell’Azienda Ospedaliera San Gerardo e permetterà di disporre di una struttura unica e moderna, meglio organizzata, più razionale nella disposizione delle aree e dei servizi e quindi capace di rispondere più efficacemente alle esigenze di lavoro degli operatori sanitari e ai bisogni dei cittadini.

"Oltre a strutture tecnologicamente avanzate – ha aggiunto Formigoni – una sanità di qualità deve poter contare sulle professionalità di altissimo livello del personale medico e infermieristico: una realtà che a Monza da tempo lavora per fare dell’ospedale un luogo di attenzione e di amore per chi viene curato".

Parlando degli investimenti fatti nel settore dell’edilizia sanitaria, il presidente Formigoni ha ricordato che negli ultimi 10 anni Regione Lombardia è stata la regione con il maggior numero di interventi attivati e, conseguentemente, con il maggior sforzo compiuto per gli investimenti: sono stati investiti in edilizia sanitaria nel periodo 1997 – 2007 oltre 3,5 miliardi di euro per finanziare 635 interventi; di questi 444 sono già stati conclusi.

Il modello sanitario lombardo è guardato con grande interesse anche da altre realtà europee ed extra europee: il presidente Formigoni ha citato le attività di collaborazione in corso con Israele e con lo Stato del Massachussets, negli Usa. L’assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani, a questo proposito, ha anticipato che nei prossimi giorni la regione francese del Rhone Alpes, al lavoro per costruire il suo sistema dei servizi sanitari, accoglierà in teleconferenza i suggerimenti di tecnici ed esperti della sanità lombarda per predisporre il proprio Piano.

Bresciani, riferendosi agli interventi realizzati a Monza, ha sottolineato come essi concorrano a far "crescere la qualità dei servizi sanitari lombardi: 40 mila metri cubi di nuove strutture, 15 milioni di euro di investimento, forti sinergie tra prestazioni sanitarie e sviluppo scientifico, la realizzazione di una rete ospedaliera provinciale che ha il suo ‘hub’ nel San Gerardo di Monza e una serie di satelliti nel territorio per migliorare l’accessibilità delle prestazioni".

Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato il presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati, il sindaco di Monza, Marco Mariani, il rettore dell’università Bicocca di Milano, Marcello Fontanesi e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera San Gerardo, Giuseppe Spata.

SCHEDA – Le nuove realizzazioni inaugurate al San Gerardo di Monza:

Nuova palazzina Malattie Infettive

– Costo intervento: 9.470.240 € di cui 8.396.363 a carico dello Stato/Regione e 1.073.887 carico dell’Azienda.

– Superficie d’intervento: 6.969 mq.

– Inizio lavori: 29/06/2005, attivazione dei servizi: 03/10/2008.

Unità Operativa di Ginecologia: L’intervento prevede anche la realizzazione di un blocco operatorio per la Cardiochirurgia, che però verrà ultimato nel 2009.

– Costo: 4.731.204,45 € di cui 3.141.517,62 a carico dello Stato/Regione, 90.397,47 da donazione Associazione Brianza per il Cuore e 1.499.289,36 a carico dell’Azienda.

– Superficie d’intervento: 2.700 mq.

– Attivazione dei servizi al piano di degenza: 31/08/2008

– Previsione fine lavori blocco operatorio: 30/11/2008

– Previsione attivazione dei servizi operatori: 1/01/2009

Blocco Operatorio di Oculistica: L’opera è stata realizzata con la formula dell’appalto integrato. Il blocco è dotato di 3 sale operatorie, 2 aree risveglio e 1 area preparazione.

Costo intervento: 1.938.720 euro (oltre I.V.A.), a carico della Regione.

– Superficie: 554,00 mq.

– Inizio lavori: 29/03/2006.

– Fine lavori: 20/06/2008

Unità Operativa di Oculistica con Reparto e Ambulatori: Opera a finanziamento aziendale, che ha previsto la formazione dell’intero blocco ambulatoriale e il riattamento di un esistente reparto al 7° piano del monoblocco per insediare l’intera Unità Operativa di Oculistica .

– Costo intervento:1.473.528,00 € (oltre I.V.A.), a carico dell’Azienda.

– Inizio lavori: 15/03/2007

– Fine lavori: 30/06/2008

– Superficie reparto: 1.480,00 mq

– Superficie ambulatorio: 1.210,00 mq (Ln)

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -