20.8 C
Milano
giovedì, Maggio 19, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Palazzo Marino illuminato di rosa

Ultimo aggiornamento il 2 Ottobre 2008 – 0:22

Milano, 1 ottobre 2008 – L’illuminazione in rosa di Palazzo Marino ha dato il via alla campagna di prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno, promossa dalla Lega italiana per la Lotta contro i tumori in collaborazione con Estée Lauder e patrocinata dal Comune di Milano.
L’iniziativa “Nastro Rosa 2008”, in programma per tutto il mese di ottobre con visite senologiche gratuite negli ambulatori LILT, è stata presentata dal Sindaco Letizia Moratti, dal Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri , dall’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna e da Gianni Ravasi, presidente della LILT di Milano.

“La casa di Milano e dei milanesi – ha spiegato il Sindaco Letizia Moratti, che ha conferito una borsa di studio a Giuliana Gargano, giovane ricercatrice della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Milano – si illumina oggi di rosa e, quindi, di speranza. Questa iniziativa ha un duplice valore simbolico: testimonia che con l’informazione è possibile vincere il tumore, e aiuta le donne che hanno questo male a non sentirsi sole”.

“Tutte le donne delle diverse fasce d’età in visita a Palazzo Marino – ha annunciato il Presidente Manfredi Palmeri – riceveranno un opuscolo con informazioni utili per la salute e la prevenzione. Insieme alla LILT, associazione benemerita della nostra città con 60 anni di attività, vogliamo aiutare le milanesi ad amarsi e a conoscersi sempre di più e sempre meglio, anche attraverso stili di vita corretti a partire dall’alimentazione, tema centrale dell’Expo 2015”.

“Il tumore al seno è un male subdolo – ha dichiarato l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna – contro il quale la prevenzione e la diagnosi precoce sono armi fondamentali. Nella vita quotidiana, però, spesso la donna ha poco tempo per se stessa, ed è per questo che è necessario impegnarsi perché l’informazione e i servizi socio-sanitari siano sempre più facilmente raggiungibili”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -