23.3 C
Milano
domenica, Maggio 22, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

La sinfonia n. 4 di Mahler risuona tra le mura di Sant’Ambrogio

Ultimo aggiornamento il 3 Ottobre 2008 – 13:23

Milano, 3 ottobre 2008 – La Basilica di Sant’Ambrogio ospiterà venerdì 10 ottobre, alle ore 21.00, la serata conclusiva di Art&Music Festival, la rassegna che propone una contaminazione tra arte, musica e spettacolo promossa dall’Associazione Res Musica. La manifestazione, patrocinata dall’Assessorato al Turismo, Marketing territoriale e Identità del Comune chiuderà sulle note della Sinfonia n° 4 di Mahler, nella versione da camera di Erwin Stein.

“Si tratta – ha spiegato l’assessore Massimiliano Orsatti – di un’iniziativa che vuole essere un primo passo verso la realizzazione, nel corso del prossimo anno, di una rassegna musicale capace di riscoprire il grande repertorio musicale e culturale rappresentato dal canto ambrosiano, proprio nei luoghi in cui questo è nato nel corso di oltre un millennio”. “Un progetto – ha aggiunto Orsatti – che, partendo dalla riscoperta del canto ambrosiano e degli antichi manoscritti che lo tramandano, intende valorizzare attraverso la musica, l’arte e la storia, i luoghi simbolo di Milano, come la Basilica di Sant’Ambrogio da sempre espressione della tradizione, della cultura e dell’identità meneghina”.

“Non intendiamo utilizzare la storica basilica ambrosiana come una suggestiva sala da concerto – ribadisce Angelo Rusconi, direttore artistico del festival – ma dare agli ascoltatori la consapevolezza del luogo in cui si trovano e della sua storia. Per questo abbiamo chiesto alla Cappella Musicale della Basilica di intonare, prima che la sinfonia abbia inizio, un inno scritto da s. Ambrogio. L’antico testo sacro si collega idealmente al finale della sinfonia, che affida alla voce di soprano una gioiosa descrizione del Paradiso”.

La versione da camera della Quarta di Mahler fu realizzata nel 1921 da Erwin Stein, un allievo di Schönberg. La trascrizione lascia emergere particolari musicali impossibili da cogliere nell’esecuzione a organico completo. L’interpretazione della sinfonia è affidata al Thomas Christian Ensemble di Vienna, un gruppo di musicisti provenienti dalle più rinomate orchestre europee, come i Berliner Philarmoniker e Wiener Philarmoniker, guidati dal maestro Thomas Christian che con il suo violino (un Pietro Guarneri di Venezia del 1725), accompagnerà per l’occasione la stupenda voce del soprano Lorna Windsor .

La manifestazione è realizzata da Res Musica – Centro ricerca e promozione musicale. Fondata da Angelo Rusconi nel 1997, l’associazione ha ideato e realizzato importanti manifestazioni in Italia e in Svizzera, collaborando, fra gli altri, con Regione Lombardia, Regione Piemonte, Provincia di Lecco, Mittelfest di Cividale del Friuli, Manifestazioni Musicali Ticinesi, Comune di Milano e Comune di Lecco.

L’ingresso al concerto è gratuito sino a esaurimento posti.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -