19.6 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Cesano. E’ giallo sulla nomina del Presidente della Commissione Conoscitiva del Personale

Ultimo aggiornamento il 4 Ottobre 2008 – 20:13

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 04 ottobre 2008 – Un vero giallo politico, un bubbone che era lì e che doveva scoppiare. L’articolo correlato pubblicato sulla nomina del Dr V. Bongiorno, si è rivelato essere giusto e esatto, ma, incompleto  non per causa nostra, ma, in quanto non sapevamo cosa fosse avvenuto nella commissione, che si svolge a porte chiuse.

Avendo ricevuto immediatamente, dopo la pubblicazione dell’articolo correlato  in calce, una serie di comunicati per precisare quanto avvenuto, completiamo il precedente, ripercorrendo l’intera vicenda, visto il caso che ne è sorto.

La commissione di controllo, composta da maggioranza e opposizione, doveva eleggere il presidente, che deve essere scelto per forza tra i membri dell’opposizione. I candidati designati erano il Consigliere V. Bongiorno (Gruppo Autonomo) e il Consigliere Dell’Acqua (F.I.). Entrambi all’opposizione, stando ai documenti ufficiali. Tra i due è stato eletto il Dr Bongiorno, grazie ai voti della maggioranza, mentre la minoranza voleva Dell’Acqua. Così, questa nomina è stata fortemente contestata dal centro-destra. Il motivo?

Non ci sarebbe stato nessun dubbio, se i due esponenti facessero parte della minoranza, ma, Forza Italia Cesano e Alleanza Nazionale sostengono che il candidato Bongiorno, non faccia più parte della minoranza, in quanto, farebbe parte in sordina della maggioranza, come sostiene un documento ufficiale "Forza Italia non ritiene di essere tutelata politicamente dall’attuale Presidente di una Commissione di Controllo che, per quanto scritto nello Statuto della nostra città, deve essere affidata ad un esponente dell’opposizione, anticipiamo con la presente la volontà di Forza Italia a non partecipare mai ai lavori della Commissione di cui trattasi".

Quindi, se Bongiorno fosse "un uomo della maggioranza", come dicono, la sua candidatura non sarebbe stata opportuna, sempre stando a quanto sostengono i due rappresentati di partito, in quanto la candidatura deve essere affidata ad un uomo dell’opposizione dei partiti di centro-destra e non "ad un altro esponente del consiglio comunale".

Ripercorriamo la vicenda

Il Dr Bongiorno Vincenzo, il candidato a sindaco di F.I. nelle scorse amministrative, da qualche mese ha costituito un gruppo autonomo in consiglio comunale ed è uscito da Forza Italia Cesano, non nazionale. Comunque, è ancora seduto ai banchi dell’opposizione, ha continuato a fare una politica "da gruppo autonomo",  esprimendo liberamente la propria posizione.

Da qualche mese, il suo modo di fare politica ha lasciato perplessi sempre tutti i presenti ai vari consigli comunali, a torto o a ragione, dipende dai punti di vista di ciascuno. Ad esempio, ha dato il quorum alla maggioranza, ha avvallato sordinamente alcune scelte della maggioranza, con atti e dichiarazioni, simili più ad un esponente di maggioranza, più che come capo dell’opposizione, quale dovrebbe essere. Ma, questa volta ha fatto veramente arrabbiare i suoi…o i suoi ex: difficile collacarlo anche per noi che li "marchiamo a uomo" i politici cesanesi. Da che parte sta?

Cosa è successo ieri di nuovo?

 Ironia della sorte, si è riunita la Commissione che dovrebbe fare, quello che nelle grandi aziende si chiama "indagine sul clima", ossia monitorare, comprendere e capire come stanno i dipendenti comunali e cercare di trovare eventuali malesseri per risalire a migliorare le condizioni di lavoro.

Ebbene, parte di coloro che devono fare "l’indagine sul clima", si sono agitati anche loro e sono in burrasca.

La Commissione era stata fortemente voluta "dal mai abbastanza compianto Geom. Achille Iorio, sia nella sua veste di esponente politico (era Capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale) che, soprattutto, come facente parte dei dipendenti comunali cesanesi, da lui considerati, a prova di qualsiasi smentita, come una seconda famiglia" sottolinea un comunicato di Forza Italia.
I consiglieri di maggioranza presenti, con un atto di "assoluta arroganza politica", come dichiarano i due capigruppo di A.N. e F.I. "con un vero colpo di mano sottraggono questa carica al Consigliere di Forza Italia, Dell’acqua, unanimemente scelto dall’opposizione tutta a ricoprire tale delicato ruolo", per far convergere i loro voti sul consigliere Bongiorno che, ad oggi, sottolineano l’Ing. Francesco Fascì, coordinatore cittadino di F.I., e Santi Raimondo, capogruppo di (A.N.): "In Consiglio Comunale, Bongiorno rappresenta solo se stesso; inoltre, abbiamo serissimi e fondati dubbi che possa essere associato alla minoranza, in quanto tutte le sue recenti azioni politiche sembrano sempre più confermare il fatto che egli, ormai, possa essere considerato, in pianta stabile, organico alla maggioranza stessa. Se la maggioranza, quindi, si sentiva in obbligo di “ringraziare”, in qualche modo, il consigliere Bongiorno, per il passaggio fra le proprie file, avrebbe dovuto farlo trovando qualche “contentino” fra quanto competeva loro, non così, non dimostrando assoluto sprezzo delle regole e degli organi istituzionali". Per tali ragioni, "venendo meno le funzioni di garanzia che solo un Presidente scelto dall’opposizione poteva assicurare", anche Alleanza Nazionale non parteciperà ai lavori della Commissione.

La pace secondo Forza Italia?

 "Solo qualora il Consigliere Bongiorno prenda (e sarebbe anche ora, del resto…) pubblicamente posizione, dichiarando incontrovertibilmente di essere sempre all’opposizione dell’attuale Amministrazione e di condividere pienamente le battaglie politiche che la minoranza di Centro-Destra sta conducendo a Cesano Boscone".

Ma, raggiunto in serata telefonicamente, il Dr V. Bongiorno sostiene di far parte dalla minoranza e di non rilasciare altre dichiarazioni.

Insomma, il giallo permane.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -