5.3 C
Milano
lunedì, Febbraio 6, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Famedio. Palmeri: “Decisi i nomi che il 2/11 saranno iscritti nel Pantheon dei grandi milanesi”

Milano, 6 ottobre 2008 – “L’editore Franco Angeli, il giornalista e scrittore Enzo Biagi, lo scultore Pietro Cascella, il tenore Giuseppe Di Stefano, il compositore Aldo Finzi, il direttore di coro e orchestra Romano Gandolfi, il filologo Dante Isella, l’attrice Isa Miranda, la fondatrice e presidente dell’Associazione nazionale emodializzati Franca Pellini Gabardini, l’attrice e drammaturga Teresa Pomodoro, l’imprenditore Ennio Presutti, il fondatore dell’omonima agenzia di recapito espressi Cesare Rinaldi, la stilista Mila Schön, il ricercatore Mario Silvestri: sono i 14 Grandi i cui nomi saranno solennemente iscritti al Famedio del Cimitero Monumentale in una cerimonia pubblica il prossimo 2 novembre”.
Lo ha annunciato Manfredi Palmeri, Presidente del Consiglio comunale e della Commissione per le Onoranze al Famedio, di cui fanno parte anche i componenti dell’Ufficio di Presidenza Davide Corritore, Stefano Di Martino, Andrea Fanzago e Claudio Santarelli, con l’assessore ai Servizi al Cittadino Stefano Pillitteri.

“La Commissione – ha detto il Presidente Palmeri al termine della riunione – ha formulato una proposta capace di esprimere la ricchezza umana, civile e professionale della nostra città nei diversi ambiti di impegno: dall’arte all’imprenditoria, dalla solidarietà alla ricerca. Consolidiamo la memoria e valorizziamo l’esempio di 14 milanesi i cui nomi saranno iscritti nel Pantheon dei Grandi. Lo stesso spirito e la stessa volontà orienteranno la Commissione per le Civiche Benemerenze del 7 dicembre, che si riunirà il mese prossimo per la scelta delle onorificenze”.

“Per la prima volta nella storia di Milano – hanno comunicato Manfredi Palmeri e Stefano Pillitteri – il prossimo 2 novembre scopriremo al Famedio anche una ‘lapide delle lapidi’ in bronzo: oltre a chi è iscritto, vogliamo ricordare infatti anche i 50 cittadini che sono tumulati nella cripta sotto il Famedio, nel rispetto delle anime che vi riposano”.

“La Commissione – ha aggiunto il Presidente Manfredi Palmeri – non aspetterà il prossimo ottobre per riunirsi: è già convocata una seduta per il prossimo gennaio, in cui saranno proposte iniziative culturali per rafforzare il significato del Monumentale e sarà effettuata una ricognizione dei nomi preliminare alla cerimonia del 2009”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img