19.6 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

I regali di Natale di due sindaci all’insegna dell’acqua…

Ultimo aggiornamento il 14 Dicembre 2008 – 17:46

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 14 dicembre 2008 – Che due Sindaci facciano il regalo di Natale ai propri cittadini non capita spesso di sentire. Fare un regalo è difficile sceglierlo, soprattutto, se sono i beneficiari sono tanti e sono i propri cittadini.
Ma, per essere io bipartisan nel raccontare questa vicenda, ecco, che cosa si sono "inventati", come regalo, l’amministrazione di Buccinasco (centro-destra) e Cesano Boscone (centro-sinistra) come regalo ai propri cittadini per Natale.

Entrambi i sindaci hanno optato per un regalo ambientale, che riguarda l’acqua, il suo utilizzo responsabile. Entrambe le amministrazioni hanno scelto di inserire un coupon nei rispettivi giornali comunali, in modo tale che i propri cittadini possano ritirare il regalo.

Ma, con due differenze sostanziali. L’amministrazione di Cesano Boscone, ha regalato una bottiglia "made in Trezzano", realizzata dalle Vetrerie Bruni, rigorasamente "ecologica", da ritirare in due grosse catene di supermercati, da poter utilizzare quando si va alla "Casa dell’Acqua". In modo tale che, qualora fossimo in fila, possiamo fare la nostra bella figura. "Guarda che bravo quello lì…ha la bottiglia di vetro e firmata!" ci invidieranno coloro che attendono di riempire alla "fonte" insieme a noi.

Ma, siccome a Buccinasco, forse, la fila alla Casa dell’Acqua e il mettersi in coda, potrebbe, secondo me da una simpatica analisi, ricordare la comunista Russia, ecco, che il Sindaco ha proposto un metodo "fai da te" e naturalmente ecologico, che evita di farsi la fila o di scendere al freddo per prendersi l’acqua alla "Casa dell’Acqua". Perchè andare alla "casa dell’acqua", quando l’acqua è disponibile tranquillamente in casa nostra? Per questo, ha proposto  in regalo un buono sconto per un gasatore, da acquistrare, non in regalo però, altrettanto efficace: un gasatore, che funziona da solo, senza inquinare ne niente. Cereda si è inventato il “Bollicine fai da te”, grazie ad un gasatore innovativo di un’azienda israeliana. la Sodastream; è questa l’iniziativa volta alla promozione del consumo dell’acqua del rubinetto allo scopo di valorizzare la risorsa naturale e ridurre i consumi di plastica e volta alla sensibilizzazione ambientale e al consumo eco-sostenibile buccinaschese. Con il coupon si ha diritto ad uno sconto di 10,00€ sull’acquisto dello strumento, in vendita a poco più di 100,00€ in base al modello.

Il sindaco di Buccinasco, mentre testa il gasatore

“L’acqua del nostro acquedotto è mineralmente “buona”, ha un sapore gradevole, è batteriologicamente pura, con poco residuo, pochi cloruri e poco sodio. E’ comoda, economica e bevendola aiutiamo l’ambiente. – ha dichiarato il Sindaco Loris Cereda “Per valorizzare la nostra acqua e incentivarne il suo utilizzo, anche da parte di chi la predilige gasata, – continua il Sindaco – abbiamo deciso, insieme a Sodastream, di offrire alle famiglie residenti un buono sconto sull’acquisto di un gasatore dando così a tutti la possibilità di acquistarne uno a prezzo scontato e di gasarsi l’acqua comodamente a casa propria e a proprio piacimento. Il buono verrà pubblicato sul numero di dicembre di Buccinasco Informazioni insieme agli indirizzi dei rivenditori convenzionati. Oltre allo sconto di 10 euro, i cittadini riceveranno in omaggio un kit di 12 concentrati monodose per creare succhi e bibite”.

Insomma, "No acqua, no party!"

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -