13.6 C
Milano
sabato, Marzo 25, 2023

Proverbio: Pasqua voglia o non voglia, non fu mai senza foglia

Array

A Capodanno c’è anche chi festeggia sparando: 3 feriti

(mi-lorenteggio.com) Milano, 01 gennaio 2009 – In tutto il Milanese la prima notte dell’anno ha fatto registrare tre feriti perchè colpiti da proiettili vaganti. Un caso si è registrato a  Cologno Monzese dove  un italiano di 42 anni è stato raggiunto da un proiettile al collo, mentre era sul balcone di casa; ora, è ricoverato al San Raffaele, ma, le sue condizioni non sono preoccupanti.

A Milano, invece, si è verificato alle 24.01 e riguarda una donna di 35 anni che si trovava sul suo balcone in via 25 aprile a Limbiate e che è stata colpita all’addome da un colpo d’arma da fuoco accidentale. E’ intervenuta un’atomedica di Garbagnate che ha trasportato la donna a Niguarda in codice rosso. Le condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita.

Il secondo caso riguarda una bimba di dieci anni che attorno alle 12.30 stava giocando in strada (via Donna Prassede a Milano) con i genitori e si è improvvisamente accasciata al suolo. Solo quando è stata portata in casa ci si è accorti delle ferite da ascriversi a un primo esame a un colpo d’arma da fuoco. La bimba è attualmente ricoverata all’Humanitas, non in condizioni gravi

Tra gli altri episodi di cronaca nera anche il caso di un 34enne milanese, che ha perso il dito indice della mano destra per l’esplosione di un petardo che ha raccolto fuori da una discoteca.

V.A.

(aggiornato alle ore 22.00)

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -