10 C
Milano
domenica, Aprile 2, 2023

Proverbio: April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto

Array

Milano. Colta da infarto, muore la sorella di Silvio Berlusconi

(mi-lorenteggio.com) Milano, 26 febbraio 2009 –  E’ morta a Milano Maria Antonietta Berlusconi, sorella del presidente del Consiglio: aveva 65 anni.

Stanotte, intorno alle 1,19, a causa di un malore improvviso i famigliari hanno subito chiamato il 118, che prontamente inviava due mezzi in via San Giminiano, un’ambulanza dell’Intervol e un’auto medica, con a bordo personale specializzato. Ma, a nulla sono valsi i soccorsi,  in quanto la donna è deceduta per l’infarto.

Maria Antonietta Berlusconi, sposata Beretta, era la seconda figlia di Luigi Berlusconi e Rosa Bossi. Nata nel 1943 era di sette anni più giovane di Silvio mentre Paolo, il terzo fratello, è nato nel 1949.

Come la conoscevano qui in quartiere, era una donna molto riservata e distinta.

L’ultima apparizione pubblica Maria Antonietta, meglio conosciuta come Etta, l’aveva fatta, il 20 gennaio scorso, in occasione dell’inaugurazione di un reparto al Pio Albergo Trivulzio intitolato alla mamma Rosa, alla quale era intervenuto anche Silvio  Berlusconi.

Il Sindaco Moratti ha espresso al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi il suo cordoglio per la scomparsa della sorella Maria Antonietta.

“Caro Presidente – ha scritto nel suo messaggio il Sindaco Moratti – le persone che amiamo non ci lasciano: continuano ad accompagnarci con la loro passione, la loro energia, la loro forza morale. Qualità che Maria Antonietta ha diffuso con una generosità che desta la nostra ammirazione e la nostra gratitudine. Il suo impegno per la cultura, per la danza, per la bellezza, ha avuto il pregio della costanza e dell’umiltà.

Un esempio per i suoi cari, per gli amici, per Milano. La Città Le esprime il suo abbraccio sincero, ma soprattutto il suo orgoglio per avere avuto Maria Antonietta tra i protagonisti della sua vita artistica. Il suo impegno si rinnova da oggi nei suoi allievi, nei giovani che ha formato: la sua eredità più grande. Una eredità che Milano si impegna ad onorare. Con l’affetto di tutti i Milanesi. Letizia Moratti”.

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, appresa la notizia della scomparsa della sorella del presidente del Consiglio, ha inviato a Silvio Berlusconi il seguente telegramma: "Caro presidente, partecipo con profonda commozione al tuo dolore per la perdita della tua amata sorella, Maria Antonietta. In questo momento di grande tristezza mi unisco a te e ai tuoi familiari nella certezza che chi ci è caro continua ad accompagnarci misteriosamente ma realmente nel cammino della vita".

I funerali si terranno in forma strettamente privata sabato nella villa di Silvio Berlusconi ad Arcore.

V.A.

(aggiornato alle ore 22.00)

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -