22 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Buccinasco. Tra storia e natura nel Biellese con la Banca del Tempo

Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2009 – 17:22

Buccinasco, 18 aprile 2009 – La Banca del Tempo e dei Saperi in collaborazione con la Banca del Tempo di Candelo propone per il 30 maggio la visita a Ricetto Candelo e al Parco Burcina 
 
RICETTO DI CANDELO. E’ una fortificazione collettiva popolare costruita dalla popolazione locale nel XIV secolo. Ha una superficie di 13.000 mq. ed è costituito da circa 200 rustiche casette in ottimo stato di conservazione. In tempo di guerra o pericolo il borgo fortificato serviva come rifugio temporaneo (receptum) per tutta la popolazione, mentre in tempo di pace veniva utilizzato come magazzino-deposito o come cantina per la produzione e conservazione del vino. Oggi, entrando dalla torre-porta si compie un vero e proprio tuffo nel Medioevo, non quello dei signori e dei castelli, ma il Medioevo di tutti i giorni, quello della gente comune. All’interno delle mura vi sono anche l’Archivio Storico e l’Ecomuseo della Vitivinicultura. E’ stato utilizzato come scenario di riprese televisive da La Freccia
Nera ai Promessi Sposi, da Uno Mattina a Sereno Variabile…
PARCO BURCINA. La Riserva Naturale speciale del Parco Burcina è un’area boschiva protetta di circa 57 ha, istituita nel 1980 dalla Regione Piemonte. L’escursione altimetrica varia tra 570 e 830 metri slm. Sorge sul colle, o bric, Burcina a imitazione della natura. E’ intitolato a Felice Pia cenza, figlio di Giovanni Piacenza, industriale laniero, nativo di Pollone (Biella), che nella prima metà dell’Ottocento decise di adibire a parco il colle della Burcina acquistandone l’area e ispirandosi allo stile del giardino paesistico in voga in Inghilterra fin dal XVIII secolo. Furono impiantati alberi esotici (sequoie) e vennero creati viali, sentieri, specchi d’acqua. L’opera di ampliamento fu voluta da Felice, che vi dedicò oltre 50 anni della sua vita: risalta in particolare la spettcolare conca dei rododendri giganti. Venne acquisita dal Comune di Biella nel 1934. C’è stato poi un ritrovamento di materiali archeologici primordiali, tra cui alcune asce e una brocca in bronzo. Il calendario delle fioriture prevede per maggio: azalee, rododendri, cisti, cornioli, rose, alberi dei fazzoletti.

PARTENZA > Ore 8.00 – Parcheggio Scuole Medie di Buccinasco in Via Emilia. 36.
PROGRAMMA > Ore 9.30 – Visita guidata del Ricetto di Candelo. Dalle ore 11.00 ci inseriremo nella
festa Sapor di Medioevo Accoglienza della BDT di Candelo.
Ore 12.30-13.00 – Ristorazione organizzata dalla Pro Loco (pranzo libero).
Ore 14.15 – Partenza per il Parco della Burcina. Ore 15.00 – Inizio visita guidata –
Ore 17.30 circa – Partenza per Buccinasco (rientro previsto ore 19.00 circa)
QUOTE > Pullman A-R, ingressi e guide: euro 25.00 non soci euro 28,00.
ISCRIZIONI > BdT tel 02 45715758 (con segreteria telefonica) – Enzo Concardi cell. 339 3336000 –
Mail: Bancatempo_buccinasco@yahoo.it – o in sede durante l!orario di segreteria ma- me – gio dalle 16,30
alle 18.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -