26.8 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Partiti i volontari della protezione Civile di Opera insieme alle guardie ecozoofile per Abruzzo

Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2009 – 18:27

Opera, 18 aprile 2009 – Con la partenza dei volontari della Protezione Civile e della Guardia Ecozoofila si è concluso il primo contingente di soccorritori operesi per le popolazioni terremotate d’Abruzzo.
Il Corpo della Protezione Civile di Opera è rappresentato dai volontari Rossi Franco, Vladimiro Maderna e Baronchelli Fabrizio che stazioneranno presso il campo evacuati Regione Lombardia nella città di L’Aquila.
Il 25 aprile i 3 volontari saranno raggiunti dal Presidente del Corpo della Protezione Civile di Opera, Vincenzo Dongiovanni, cheper una settimana sarà impegnato nella medesima area con il compito di Responsabile della Colonna Provinciale di Milano.
Anche gli agenti del Comando Provinciale di Milano delle Guardie Ecozoofile ANPANA sono state chiamate a dare il loro contributo alla popolazione abruzzese per l’emergenza terremoto. Il Coordinamento nazionale per l’emergenza dell’ANPANA ha attivato un nucleo di 9 guardie che, agli ordini del Comandante Luigi Vella, raggiungeranno la località di Montereale (AQ) dov’è allestita una tendopoli di 1084 posti gestita direttamente dal Corpo delle Guardie. I compiti ai quali sono chiamati gli agenti sono sia quelli di aiutare la popolazione in questa difficile situazione sia quelli di compiere vigilanza anti sciacallaggio, un
fenomeno che purtroppo sembra sempre attuale in queste situazioni.
Ancora una volta questi due importanti corpi ci hanno dato un esempio di quanto valida sia la propria attività ordinaria e come siano utili le esercitazioni svolte sul territorio in preparazione di eventi capaci di mettere in ginocchio intere città.
L’Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco Ettore Fusco rinnova la solidarietà alle popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto ed augura buon lavoro agli operesi presenti tra i soccorritori.
Dal canto suo il Comune sta organizzando una raccolta di fondi tra cittadini, associazioni ed imprenditori locali a cui affiancare un sostanzioso contributo che sarà proposto dal Sindaco nel Consiglio Comunale di mercoledì 21 aprile.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -