31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

21 Marzo – Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie a Cesano

Ultimo aggiornamento il 19 Aprile 2009 – 2:19

Si è svolta a Napoli, il 21 marzo, la quattordicesima edizione della "Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie" promossa da Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie e con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Hanno sfilato migliaia di persone, giovani, istituzioni e i parenti delle vittime, per gridare a voce forte “NO alla mafia” La Giornata della Memoria e dell’Impegno ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie e rinnova in nome di quelle vittime il suo impegno di contrasto alla criminalità organizzata. Si vuole dimostrare che c’è un’Italia che non si arrende, che non cede allo scetticismo e alla rassegnazione, che non pensa solo a sopravvivere ma che vuole vivere, che lotta e s’impegna per affermare la libertà e la dignità di tutti.
La Memoria diventa quindi per noi un doveroso strumento per continuare, per testimoniare, per cambiare. E’ un modo per affermare che ci siamo, per fare ognuno la propria parte. Non per essere "eroi" ma per essere pienamente cittadini, soggetti di diritti e di doveri, capaci di solidarietà, rispettosi di legalità. Non solo per denunciare ma anche per costruire libertà e giustizia. L’Amministrazione si sta muovendo in questa direzione, l’iniziativa “Insieme per la legalità” promossa congiuntamente dalle Amministrazioni comunali di Cesano Boscone, Corsico e Trezzano sul Naviglio, oltre gli appuntamenti specifici organizzati da ognuna delle tre Amministrazioni, c’è stato anche un momento di condivisione, un’iniziativa che ha unito i tre Comuni per rafforzare la volontà di gridare a voce ancora più forte “NO alla mafia” la biciclettata “Carovana per la legalità”. Per il Salotto culturale Nando Dalla Chiesa, ha presentato il suo libro “Le ribelli”: storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore, con la presenza del sostituto procuratore generale di Milano Laura Bertolè Viale, è stato molto interessante, il pubblico ha dimostrato un grande interesse e sensibilità per l’argomento trattato. Sempre a favore del rispetto della legalità intrapreso dall’Amministrazione comunale attraverso la realizzazione della videosorveglianza nei luoghi a rischio, la destinazione ad uso sociale dei beni confiscati alla mafia (il terreno utilizzato come parcheggio della Sala della trasparenza e l’appartamento diventato casa famiglia per le madri in difficoltà) la proposta di aprire uno sportello sicurezza sul territorio e di istituire con l’O.d.G. presentato oggi dai Consiglieri di Maggioranza, “La giornata della memoria e dell’impegno”.
Un invito ai cittadini a partecipare attivamente alla costruzione di una comunità alternativa alle mafie.
Votiamo a favore all’O.d.G. e invitiamo tutti i Consiglieri di minoranza di fare altrettanto.
Grazie per l’attenzione.

Cesano Boscone, 31-03-09
Il Capogruppo
Salvatore Ariemma

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -