22 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Salone del Mobile. Ulteriore potenziamento del servizio taxi

Ultimo aggiornamento il 24 Aprile 2009 – 18:29

Milano, 24 aprile 2009 – Domani 25 e domenica 26 aprile, il servizio taxi sarà ulteriormente potenziato. Il Comune ha disposto la liberalizzazione dei turni dalle 8.00 alle 2.00 nella giornata di domani e dalle 8.00 alle 24.00 in quella di domenica. I taxi con licenza del Comune di Milano saranno autorizzati a svolgere il servizio con turno libero per tutte le corse che hanno origine in città.

In tema di viabilità, si ricorda che domani e domenica sarà pedonalizzata una parte di zona Tortona. Nelle due giornate, delle 14.00 alle 24.00, saranno chiuse al traffico:
– via Tortona da Stendhal a via Cerano;
– il tratto finale di Bergognone fino alla ferrovia;
– via Novi;
– via Bugatti;
– via Giorza;
– via Forcella;
L’accesso all’isola pedonale sarà vietato anche alle auto dei residenti.

Su un’area più ampia intorno a via Tortona è già in vigore una zona a traffico limitato, temporanea (fino a domenica 26 aprile), dalle 18.00 alle 24.00.
Interessa tutte le strade comprese tra via Solari e la ferrovia e tra la circonvallazione e via Coni Zugna.
La chiusura dell’area è garantita dalla presenza della Polizia locale posta a presidio dei sette varchi di accesso, nei seguenti punti:
– via Stendhal, angolo via Solari;
– via Bergognone, angolo piazza del Rosario;
– via Montevideo, angolo via Solari;
– via Savona, angolo via Stendhal;
– via Savona, angolo via Coni Zugna;
– via Tortona, angolo via Tortona angolo via Stendhal;
– via Tortona, angolo via Troya.
L’accesso è consentito ai mezzi di trasporto pubblico, ai taxi, alle auto a noleggio con conducente, alle auto con contrassegno disabili e ai mezzi di emergenza e di soccorso.
I residenti saranno autorizzati al transito e alla sosta negli spazi regolamentati solo se in possesso del pass del "Sottoambito 20". Potrà accedere anche il personale dedicato all’assistenza e alla cura a domicilio dei malati.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -