9.7 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Array

"I venerdì della prevenzione e del benessere" ad Abbiategrasso

(mi-lorenteggio.com) Abbiategrasso, 01 maggio 2009 – Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’86% dei decessi, il 77% della perdita di anni di vita in buona salute e il 75% delle spese sanitarie in Europa e in Italia sono causati da alcune patologie (malattie cardiovascolari, tumori, diabete mellito, malattie respiratorie croniche, problemi di salute mentale e disturbi muscoloscheletrici) che hanno in comune fattori di rischio modificabili, quali il fumo di tabacco, l’obesità e sovrappeso, l’abuso di alcol, lo scarso consumo di frutta e verdura, la sedentarietà, l’eccesso di grassi nel sangue e l’ipertensione arteriosa. Tali fattori di rischio sono responsabili – da soli – del 60% della perdita di anni di vita in buona salute in Europa e in Italia.
I fattori di rischio sono prevedibili ed esistono politiche e interventi efficaci che possono agire globalmente su di essi e sulle condizioni socio-ambientali per ridurre considerevolmente il peso di morti premature, malattie e disabilità che grava sulla società.
Officinalia nell’ambito del progetto “Guadagnare salute”, intende promuovere una campagna di informazione sanitaria rivolta a tutti e tesa a sensibilizzazione la popolazione generale non solo verso i problemi di sanità pubblica che gravano attualmente sulla nostra società ma soprattutto verso il recupero di stili di vita più naturale. Quale complemento di questo programma niente di meglio della conoscenza di rimedi naturali che con la loro azione dolce e modulata aiutano l’organismo a mantenere intatta la piena forma fisica.
Proprio in quest’ambito rientrano “I venerdì della prevenzione e del benessere”, iniziativa culturale che mira a far riscoprire trattamenti con piante medicinali nel pieno rispetto del più assoluto rigore scientifico.
La sede prescelta sarà Abbiategrasso, in quanto importante comune al centro del Parco del Ticino.

Questa zona infatti è stata inserita dall’Unesco tra le aree protette del programma Mab e rappresenta quindi patrimonio mondiale dell’umanità. A questo si aggiunga che il Parco del Ticino rappresenta un’autentica farmacia verde, annoverando al suo interno più di cento specie di piante medicinali.
Si è scelta Abbiategrasso quindi perché è una città che fa della qualità ambientale, paesaggistica, culturale uno dei propri punti di forza e perché in futuro potrebbe rappresentare anche un centro di divulgazione scientifica della cultura del “naturale”.

Gli incontri, tenuti da vari relatori, si terranno ogni venerdì dall’8 al 29 maggio 2009 alle 21 presso il Convento dell’Annuniciata di Abbiategrasso. La serie comincerà venerdì 8 maggio con S.o.s. (Soccorso Obesità e Soprappeso: non solo dieta e attività fisica ma soprattutto rimedi naturali) e venerdì 15 maggio 2009 con L’elisir di lunga vita (le piante che ringiovaniscono il cuore e il cervello), incontri tenuti dal Dott. Luca Mario PITROLO GENTILE, medico dietologo. Continuerà poi venerdì 22 maggio con Il segreto dell’eterna giovinezza (conservare con le erbe la bellezza), incontro tenuto dalla Dott.ssa Loredana BERGAMINI , medico dermatologo e si concluderà infine venerdì 29 maggio 2009 con Farmaci: miracoli o veleni? (I farmaci, l’origine naturale e il loro impiego), incontro tenuto dalla Dott.ssa Giovanna CARELLA, chimico farmacologo.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img